cerca

Vercelli partner nel Progetto Deas

Cooperazione e sviluppo sostenibile tra le regioni europee nell'arco alpino

L'assessore Baucero ha illustrato in inglese il patrimonio culturale di Vercelli

Bandiera Unione Europea

Il Comune di Vercelli è partner di un progetto europeo presentato nell'ambito del programma Interreg Alpine Space 2014-2020 che promuove la cooperazione e lo sviluppo sostenibile tra le regioni europee nell'arco alpino. Capofila del progetto è la Regione Veneto ed i Paesi partner sono Italia, Austria, Germania, Francia e Slovenia.

Il progetto Deas ha l’obiettivo di utilizzare in modo efficace gli open data per sviluppare nelle aree alpine la data economy, un ecosistema digitale globale di raccolta, organizzazione e scambio di dati con il fine di promuovere lo sviluppo economico del territorio. Deas sfrutta i dati open per sviluppare nuovi prodotti e servizi sulla mobilità, l'ambiente e il settore del turismo, progettando interfacce di programmazione che consentono lo sviluppo di nuove applicazioni basate sugli Open Data esistenti e che si renderanno disponibili in futuro. Il progetto prevede, tra l'altro, una serie di eventi di approfondimento (Study Visit) e di
formazione (workshop) tenuti in modalità onilne e rivolti agli operatori presenti sul territorio.

Gli eventi riguardano le tematiche del progetto e lo sviluppo di servizi basati sugli open data. Venerdì 11 giugno si è tenuto il primo degli eventi online in programma, la Study Visit in lingua inglese riservata ai Partner di progetto ed agli esperti a loro collegati. In apertura, dopo i saluti iniziali, è stato trasmesso il video realizzato dall'assessore all'Istruzione, Università e rapporti con enti culturali e Turismo, Gianna Baucero, che ha presentato, in lingua inglese, le più importanti ricchezze culturali e turistiche della città di Vercelli quali la Basilica di Sant'Andrea, il Vercelli Book, i Musei cittadini, il Cardinal Guala Bicchieri e l'Università.

Giovedì 17 giugno dalle 9 alle 13 è stato realizzato il primo dei due workshop tematici per imprenditori, sviluppatori, Start Up e ricercatori che ha dato l'opportunità di approfondire e confrontarsi sulle opportunità di sviluppare innovazione a partire dagli Open Data di creare nuove soluzioni/servizi a partire dai fabbisogni del territori e degli end-user seguendo le linee guida sviluppate nell'ambito del progetto europeo Deas da esperti internazionali.

Il secondo worskshop tematico indirizzato a Pmi, ricercatori, start-up si terrà il giorno 23 giugno (9-13). Inoltre il giorno 21 giugno (9-13) si terrà il workshop pubblico è rivolto anche a cittadini, associazioni, enti locali e rappresenta un'occasione di approfondimento e confronto sulle opportunità di sviluppare innovazione a partire dagli Open Data e di creazione di nuove soluzioni/servizi a partire dai fabbisogni del territori e degli end-user seguendo le linee guida sviluppate nell'ambito del progetto europeo Deas da esperti internazionali.

L'iscrizione può essere effettuata attraverso la piattaforma EventBrite, ai seguenti link:
21st    June, 2021 (9-13) https://21-giugno-opendata-public-workshop.eventbrite.it/
23rd    June, 2021 (9-13) https://23-giugno-opendata-workshop-sessione2.eventbrite.it/
A seguito di iscrizione sarà possibile ricevere il "biglietto" gratuito ed il collegamento alla piattaforma
GoToMeeting.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500