cerca

Il lavoro

Il Comune punta al fondo per ricostruire la scuola "Collodi"

La giunta ha già approvato il progetto

Collodi

Il Comune punta alla realizzazione della nuova scuola dell’infanzia “Collodi”, demolendo l’obsoleta struttura esistenze, costruendone una nuova, normativamente adeguata. L’obiettivo è quello di ottenere il finanziamento previsto per gli interventi relativi ad opere pubbliche di messa in sicurezza, ristrutturazione, riqualificazione o costruzione di edifici di proprietà dei comuni destinati ad asilo e scuole dell’infanzia, istituito con la legge del dicembre 2019.

La giunta ha approvato il progetto di fattibilità tecnico economica per la realizzazione della nuova struttura e ha confermato di aderire al bando per ottenere il contributo. Oltre al finanziamento che si attende dallo Stato, il Comune punta ad ottenere anche un cofinanziamento di 600.000 euro per la costruzione della nuova scuola. Inoltre è stato dato il mandato al direttore del settore sviluppo del territorio, valorizzazione patrimoniale e opere pubbliche di provvedere all’inserimento dell’intervento nel programma triennale dei lavori pubblici 2021/2023.

La scuola, che si trova in via Derna, fa parte dell’istituto comprensivo “Ferraris” ed è stato inserito in un contesto ambientale sicuro e privo di elementi di disturbo. L’edificio attuale, a causa della limitata disponibilità degli spazi, ospita tre sezioni. Altre due classi dal 2010 sono state collocate all’interno della scuola primaria “Ferraris”, adeguatamente ristrutturate e riservate alle necessità degli alunni, che vengono identificate come “Collodi bis”.

Oltre alle tre sezioni, nell’attuale struttura sono presenti un’aula giochi, un locale adibito a dormitorio, uno spazio per i bambini per ritirare i propri vestiti, mentre all’esterno è presente un’altra area giochi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500

Video