cerca

La manifestazione

"Il futuro non (si) chiude": Ascom scende in piazza

Martedì 13 aprile una protesta contro le restrizioni

Ascom

Ascom scende in piazza per protestare contro le restrizioni. "Le imprese meritano di saper come e quando ripartire", afferma l'Associazione. E per questo è stata organizzata per martedì 13 aprile alle 11.15 in piazza Cavour la manifestazione "Il futuro non (si) chiude", una protesta ordinata quanto decisa allargata a tutte le categorie del commercio del turismo e dei servizi colpite dalle restrizioni.
Gli esercenti possono aderire all'iniziativa, compilando il form disponibile al seguente link. "Piazza Cavour, come altre piazze in tutta Italia, sarà in collegamento con Roma, dove la Fipe - Federazione italiana pubblici esercizi  - scenderà in piazza a pochi metri da Montecitorio - precisa Ascom - A rappresentare le aziende vercellesi sarà presente il presidente Fipe per i ristoranti della provincia di Vercelli Jose Saggia".
L’obiettivo è quello di chiedere direttamente al Governo, e alla politica in generale, un impegno preciso: "Vogliamo una data per la ripartenza e un piano per farlo in sicurezza. Inoltre è doveroso che vengano presi in considerazione i necessari sostegni in termini di contributi, sgravi sulle imposte, finanziamenti e rapporti con le banche", conclude l'Associazione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500