cerca

vercelli

Ascensore per disabili in municipio

Iniziati i lavori. Previsti anche due nuovi bagni

Municipio di Vercelli

Un ascensore più spazioso e due nuovi bagni. Sono i lavori di adeguamento del municipio, iniziati nei giorni scorsi per rendere gli uffici più accessibili al pubblico. L’intervento è seguito da Ombretta Olivetti, assessore con delega ai Servizi al cittadino. «Avevo in mente questo intervento da tempo, per rendere più semplice l’accesso al primo e al secondo piano per tutti», spiega.

L’ascensore sarà adeguato grazie a un ampliamento, per renderlo utilizzabile anche da persone in carrozzina e da genitori con passeggino. L’attuale vano infatti non permette a queste categorie l’uso dell’elevatori. I lavori dureranno fino al 12 aprile e, con l’ascensore inutilizzabile, per il disbrigo delle pratiche il personale comunale scenderà al piano terra per gli utenti che ne avranno necessità.


Le operazioni comprenderanno anche la realizzazione di due nuovi bagni. «I servizi igienici si troveranno al pianterreno – dice Olivetti – Quello per i disabili sarà all’interno del Comune, l’altro nel porticato della biblioteca. L’abbiamo fatto anche perché sembrava corretto separare i servizi dei dipendenti da quelli del pubblico. Quando saranno utilizzabili, saranno fatti due passaggi al giorno di pulizia».


Il progetto è stato concordato con il disability manager comunale Massimo Sarasso e ha ricevuto il via libera dalla Soprintendenza alle Belle Arti, visto il valore storico dell’immobile. «Con Sarasso abbiamo in programma delle riunioni periodiche per cercare di eliminare le barriere architettoniche non solo in municipio, ma in tutta la città», aggiunge Olivetti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500