cerca

Il 4 dicembre 1947

Quando l'Italia giocò al "Robbiano"

Amichevole vinta dagli azzurri 5-0 contro la Pro Vercelli di Serie B

Italia Nazionale

L'Italia del Ct Pozzo che il 14 dicembre del 1947 vinse a Bari per 3-1 contro la Cecoslovacchia

Il pallone racconta di una sfida tutta particolare. In preparazione alla partita amichevole di Bari degli azzurri contro la Cecoslovacchia il 4 dicembre 1947 allo stadio “Leonida Robbiano” la squadra della Pro Vercelli di Serie B affrontò la Nazionale italiana del Commissario tecnico Vittorio Pozzo. Una giornata storica per la città eusebiana. Arbitrò Stevano di Vercelli.

Il tecnico della Pro Vercelli Antonio Janni schierò: Moro (dal 46’ Sentimenti IV e dal 91’ Franzosi), Nicolazzini, Pramaggiore, Malinverni I, Brusa, Oppezzo, Barbero I, Gambino, Accotto, Pozzo e Bacciarello.

Azzurri in campo con: Sentimenti IV (dal 46’ Franzosi e dal 91’ Moro), Ballarin, Maroso (dal 46’ Sardelli), Grezar (dal 46’ Annovazzi), Parola (dal 60’ Rigamonti), Tognon (dal 46’ Locatelli), Menti, Loik, Boniperti, V. Mazzola e Carapellese.

L’Italia vinse 5-0 con reti di Menti al 12’ e al 102’, Carapellese al 14’ e al 49’ e di Boniperti al 47’.

Fra i pali della Pro Vercelli si alternarono i portieri azzurri Sentimenti IV, Moro e Franzosi. I bianchi nella seconda e terza frazione utilizzarono i ragazzi della squadra riserve.

L’Italia il 14 dicembre contro la Cecoslovacchia si impose 3-1. Al termine della stagione 1947/48 la Pro scese in Serie C a causa della ristrutturazione dei campionati.

2021 – Riproduzione riservata

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500

Video