cerca

Serie B 2015/2016

Pro Vercelli: quando Marchi gelò il Livorno al 94'

Rigore salvezza del bomber allo stadio "Picchi"

Marchi Ettore

Il bomber della Pro Vercelli Ettore Marchi realizzò un rigore "pesantissimo"

Il pallone racconta di una sfida Livorno-Pro Vercelli giocata sabato 26 marzo 2016 e valida per la dodicesima giornata di ritorno del campionato di Serie B della stagione 2015/2016. Si gioca allo stadio “Armando Picchi” di fronte a tremila spettatori. Arbitra Stefano Ghersini della sezione di Genova. Amaranto e bianche casacche lottano per la salvezza e i punti in palio logicamente valgono doppio.

Franco Colomba, tecnico del Livorno, schiera (modulo 3-5-2): Pinsoglio; Ceccherini, Emerson, Lambrughi; Moscati, Luci, Valoti (dall’83’ Baez), Cazzola (dal 53’ Biagianti), Antonini; Fedato (dal 57’ Comi), Vantaggiato. A disp. (Ricci, Gasbarro, Borghese, Regoli, Aramu e Schettino).

Claudio Foscarini, allenatore della Pro Vercelli, risponde con (modulo 3-5-2-): Pigliacelli; Bani (dal 67’ Redolfi), Coly, Legati; Germano, Ardizzone, Budel, Castiglia (dal 46’ Emmanuello), Mammarella; Marchi, Beretta (dal 78’ Mustacchio). A disp. (Melgrati, Sprocati, Filippini, Forte, Starita e Lombardo).

L’incontro sembra incanalato sul pareggio. Le squadre rischiano pochissimo, la gara è delicata. Ma in pieno recupero arriva l’episodio che decide il match. Germano della Pro Vercelli prova la conclusione dalla distanza e in mezzo all’area il capitano del Livorno Luci si oppone toccando sbadatamente con la mano. Per l’arbitro Ghersini non ci sono dubbi: calcio di rigore per le bianche casacche. Dal dischetto si presenta il bomber Marchi che al 94’ con una freddezza glaciale insacca alle spalle di Pinsoglio (attuale terzo portiere della Juventus) e timbra tre punti di vitale importanza per la Pro.

Al termine di quel campionato la squadra di Foscarini giungerà diciassettesima e si salverà evitando i playout. Per il Livorno amara retrocessione diretta in Serie C.

2021 – Riproduzione riservata

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500