cerca

Nel campionato di Serie B della stagione 1946/47

L'ultima vittoria a Lecco della Pro Vercelli risale a 73 anni fa

L'emozionante 3-2 firmato da Barbero, Mussino e Pozzo

Mussino Domenico

Domenico Mussino ai tempi della Pro Vercelli

Il pallone racconta di un match Lecco-Pro Vercelli giocato il 12 gennaio 1947 e valido per la diciottesima giornata di andata del girone A del campionato di Serie B 1946/47. Una gara combattutissima ed emozionante con continui capovolgimenti di fronte e terminata 3-2 per le bianche casacche.

Agli ordini dell’arbitro Carlo Gambarotta della sezione di Genova il tecnico del Lecco Oreste Barale schiera: Valsecchi, Gherardini, Galletti, Montibò, Meregalli, Rossetti, Lovati, Redaelli, Zorzolo, Cappello e Riva.

L’allenatore della Pro Vercelli Antonio Janni risponde con: Fabbri, Borsato, Pramaggiore, Oppezzo, Brusa, Minghetti, Pozzo, Barbero, Gambino, Malinverni I e Mussino.

Vantaggio dei bianchi al 25’ con Barbero. Si va al riposo sull’1-0 per gli ospiti. Nella ripresa pareggio dei padroni di casa con Galletti al 53’ e subito 2-1 per la Pro Vercelli al 55’ grazie a Mussino, ma Galletti non ci sta e realizza il 2-2 al 65’. All’89’ però Pozzo regala il successo ai leoni, che così passano 3-2 in riva al Lario. Si tratta dell’ultima vittoria della squadra vercellese sul campo del Lecco.


Il campionato si conclude con la Pro Vercelli all’ottavo posto a quota 42 punti, mentre il Lecco finisce al terz’ultimo posto con 20 caselline annerite. I blucelesti retrocedono in Serie C con Biellese (dopo lo spareggio contro la Vogherese), Sestrese, Savona e Casale. In A sale la Pro Patria.

2020 - Riproduzione riservata

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500

Video