cerca

La conferenza

"Alla Coppa teniamo molto: domani in campo una squadra forte"

Scienza: "Dovranno mettermi in difficoltà per la partita di domenica"

Beppe Scienza

Mister Beppe Scienza (foto Alessandro Di Lauro)

“Domani sera metterò in campo una squadra forte, completa, da cui mi aspetto tanto: la Coppa Italia è una manifestazione cui la società e il sottoscritto tengono molto. E poi chi giocherà avrà una buona occasione per mettermi in difficoltà nel fare le scelte per la gara di domenica contro la Juventus”: mister Scienza ha motivazioni e stimoli anche per la partita di domani sera. Del resto, come ha sottolineato lo stesso tecnico nella conferenza stampa di oggi all’ora di pranzo, “una squadra forte deve avere 23 giocatori tutti sul pezzo”. Di sicuro mercoledì sera (fischio d’inizio al Piola alle ore 20) contro l’Albinoleffe ci sarà un ampio turnover. Qualcuno uscito malconcio dalla battaglia di domenica scorsa contro il Seregno guarderà la partita dalla tribuna, così come Leo Gatto, già assente nell’ultima di campionato, alle prese con un risentimento che richiede un po’ di riposo supplementare. “Dobbiamo crescere nella lettura di determinate situazioni e nella capacità di chiudere prima le gare – ha detto ancora Scienza – però tutti i giorni vedo grande impegno e determinazione. Contro l’Albinoleffe schiererò giocatori forti, mi aspetto che giochino bene”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500