cerca

Un autentico gioiello

Il mito di Bozino rivive nel campo rinnovato

La società Diavoletticalcio Vercelli ha inaugurato la struttura con le autorità

Inaugurazione Bozino

Gli amministratori comunali con il presidente dei Diavoletticalcio Vercelli Alessandro Scheda e un gruppo di giovani calciatori del club cittadino

Calcare il manto erboso del rinnovato campo "Luigi Bozino" è un piacere. Anzi, c'è persino timore di rovinarlo. Un gioiello che dallo scorso ottobre è stato messo a disposizione delle squadre della società Diavoletticalcio Vercelli, che dal 2019 al 2025 ha sottoscritto una convezione con il Comune per la gestione dell'impianto dopo che l'amministrazione ha avuto dalla Figc (proprietaria dell'immobile) il comodato d'uso gratuito dell'impianto per 25 anni.

"Avevamo disputato qualche partita delle squadre dell'attività di base in autunno - dice Alessandro Scheda, presidente dei Diavoletticalcio Vercelli - Purtroppo l'emergenza sanitaria dovuta alla pandemia ha bloccato tutto il movimento sportivo e quindi anche il calcio. Oggi, 2 giugno, finalmente possiamo ripartire con tutte le precauzioni del caso, ma dobbiamo essere ottimisti. Ecco dunque che finalmente inauguriamo questa struttura rimessa a nuovo dopo anni di abbandono. Ci è costata tanti sacrifici. Però adesso siamo felici. L'idea era stata dell'amico Giacomo Consoli, che purtroppo non c'è più. Volevamo dedicargli un ciclo di tornei, ma le incertezze sulla ripresa dell'attività ci hanno consigliato di posticipare il tutto a settembre. In queste due settimane abbiamo organizzato sei competizioni a carattere regionale riservate all'attività di base".

Scheda ha dei ringraziamenti particolari da fare: "Antonio Barbero e Antonio Reale hanno seguito i lavori in maniera capillare e con una passione fuori dal comune. Per quanto riguarda questo magnifico terreno di gioco in erba naturale siamo grati a Riccardo Albeltaro, Daniele Sala e Luigi Treccani. Gente che vive ormai da mesi su questo campo. Voglio poi ringraziare amici, dirigenti, tecnici e genitori dei ragazzi che a vario titolo hanno collaborato per ridare vita al mitico "Bozino" così come il Comune di Vercelli e le ditte che hanno realizzato i lavori. L'impianto è stato omologato nel 2020 dalla Figc. Un grazie va anche all'ex assessore allo sport Andrea Coppo, che nel 2019 ha sbloccato l'intricata matassa con la Federcalcio".

Presenti all'inaugurazione il sindaco del Comune di Vercelli Andrea Corsaro, che ha dato il calcio di inizio a una partita del torneo "Piccoli Diavoli" riservato alla categoria Primi Calci 2013, il vice Massimo Simion, gli assessori Mimmo Sabatino ed Emanuele Pozzolo, l'onorevole Paolo Tiramani e il delegato del Coni di Vercelli Laura Musazzo.

"Quello che ha rappresentato questo campo, nato nel 1958, per tante generazioni è veramente un qualcosa di eccezionale - sottolinea il sindaco Andrea Corsaro - Qui hanno giocato tanti campioni e anche molti giovani che hanno avuto l'onore di calcare questo manto erboso. Il "Bozino" ha passato varie peripezie e tutti, indistintamente, hanno profuso un impegno straordinario per riportarlo in auge. La società Diavoletticalcio Vercelli ha compiuto un autentico capolavoro. Noi come amministrazione abbiamo fatto la nostra parte. Vedere giocare e correre questi ragazzi è la soddisfazione più grande. La struttura è intitolata al patron dei sette scudetti della mitica Pro Vercelli che fu anche presidente della Federazione. Da non dimenticare che Bozino ricoprì anche la carica di vicepresidente della Fifa. Insomma, un personaggio che merita rispetto".

Le autorità accompagnate da Scheda hanno apprezzato il bellissimo terreno di gioco (con nuova recinzione), gli spogliatoi completamente riadattati e spaziosi, l'area accoglienza ampia e funzionale. Un look perfetto per una ripartenza del calcio speriamo non più parziale ma definitiva.

La manifestazione "Piccoli Diavoli" proseguirà domenica 6 giugno. In campo le categorie Esordienti 2008 e 2009. Domenica 13 giugno di scena Pulcini classe 2010 e 2011.

2021 - Riproduzione riservata

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500

Video