cerca

Masi pensa al Livorno

Modesto: "Pro Vercelli troppo contratta nel primo tempo"

Il d.s. Casella: "Stiamo vicini a questo stupendo gruppo"

Modesto Francesco

Francesco Modesto, allenatore della Pro Vercelli (foto Benedetto)

Nell'immediato dopopartita con l'Alessandria, Alex Casella ci tiene a sottolineare un concetto: “Mi piacerebbe che, soprattutto in questo momento - ha detto il direttore sportivo della Pro Vercelli - fossimo tutti quanti vicini alla squadra e non mancasse tutto quel sostegno, da vicino o da lontano, che si è avvertito finora. Se ci ricordiamo da dove siamo partiti sette mesi fa, adesso non possiamo che essere soddisfatti per aver potuto giocare partite di questo livello. Sono, comunque, convinto che faremo un grandissimo finale di campionato: proveremo a fare più punti possibili e, alla fine, vedremo se sarà bastato per arrivare un passo avanti agli altri”.

Francesco Modesto analizza il match: “Dal punto di vista mentale – ha detto il tecnico delle bianche casacche nel dopogara – è stata una partita simile a quella con il Como. Siamo entrati in campo un po’ troppo contratti, poi, nel secondo tempo, abbiamo giocato con un altro piglio. Una sconfitta non può cancellare quello che abbiamo fatto finora, anche perché di fronte avevamo una squadra costruita per vincere il campionato. Dobbiamo valutare gli errori che abbiamo fatto, a volte anche banali. E’ vero che abbiamo fatto 0 punti, ma non mi sento di rimproverare nulla ai ragazzi. La squadra risponde, anche chi è entrato ha fatto bene e nel secondo tempo siamo sempre stati nella metà campo avversaria”.

Il capitano Alberto Masi pensa già alla prossima partita: “Abbiamo incontrato una squadra forte; nel primo tempo abbiamo sofferto il loro atteggiamento, ma abbiamo tenuto bene. Stiamo facendo un grande campionato e non è una sconfitta dopo 15 gare utili che ci deve fare abbassare la testa. Adesso vogliamo preparare bene la sfida di Livorno per andare a prenderci i tre punti”.

2021 - Riproduzione riservata

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500