cerca

Sala stampa

Mister Modesto: "Contento per Parodi"

Il capitano della Pro Vercelli Masi: "Un punto da non disprezzare"

Pro Vercelli contro l'Olbia

I giocatori della Pro Vercelli mentre osservano il minuto di raccoglimento in memoria di Mauro Bellugi (foto Benedetto)

“E’ stata una gara dura, combattuta sui contrasti. Qualche volta ci è mancata un po’ di lucidità, ma non posso certo rimproverare qualcosa ai ragazzi. La squadra si è comportata bene, dal primo all’ultimo minuto. Abbiamo giocato per vincere, non ci siamo riusciti, ma non abbiamo rimpianti”.

Francesco Modesto commenta così il pari interno con l’Olbia. Sull’imbattibilità che dura da 6 giornate e da 615 minuti il tecnico osserva: “E’ un dato fantastico, ma è tutto il gruppo che sta crescendo. Contro i sardi, per esempio, Parodi ha fatto una grande gara, anche Giulio è un ragazzo super affidabile. Questo significa che anche i nuovi si stanno inserendo nella maniera giusta”.

Da martedì la Pro tornerà ad allenarsi per preparare la trasferta sul campo della Giana Erminio: “E’ un momento in cui non si può dare nulla per scontato - ha sottolineato ancora il tecnico delle bianche casacche – perché tutte le squadre hanno bisogno di punti. Dovremo giocare con la mentalità da Pro, ma, soprattutto, dobbiamo continuare a venire al campo tutti i giorni a metterci concentrazione e voglia di migliorare”.

Il capitano Alberto Masi si tiene quello che ritiene “un buon punto, al termine di un’altra partita in cui non abbiamo subito gol al cospetto di una buona squadra, che non rispecchia la classifica che ha”.

Il difensore della Pro ha, quindi, sottolineato: “Siamo stati tosti su ogni duello, perché in queste partite puoi sempre prendere gol. Se eravamo stanchi? Non credo, siamo bene allenati. Di sicuro nel primo tempo abbiamo avuto maggiore lucidità, mentre nella ripresa ci siamo un po’ innervositi, siamo andati un po’ dietro alle loro perdite di tempo, cosa che non dobbiamo fare”.

2021 - Riproduzione riservata

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500