cerca

La consegna, rispettando le norme anti Coronavirus, si è tenuta al Broletto. L'elenco di tutti gli insigniti

Allo spadista Enrico Piatti il Premio Panathlon 2019

Riconoscimenti speciali per Simone Saporito e Federico Rubino della Rosa Blu

Premi Panathlon 2019

La premiazione al Broletto (foto di Stefania Piccoli)

Ottemperando alle normative anti contagio da Coronavirus, il Panathlon Club di Vercelli ha consegnato all’aperto il riconoscimento più importante dell’anno 2019 e due menzioni speciali alla presenza di un numero ristretto di persone. Lo scenario è stato quello del Broletto (piazza dei Pesci) di Vercelli. Il presidente del Panathlon Club cittadino Agostino Gabotti con il presidente della commissione Federico Borello e il governatore dell’Area 3 Piemonte Maurizio Nasi con alcuni soci hanno officiato la cerimonia.
Il Premio Panathlon 2019 è stato attribuito al diciottenne spadista Enrico Piatti (in forza all’Isef Eugenio Meda di Torino e da poco passato alla sezione sportiva del corpo dell’Arma Aeronautica) che ha vinto il titolo mondiale della categoria Under 17 e ha conquistato una serie impressionante di medaglie. Piatti è nipote d’arte in quanto suo nonno era lo straordinario maestro magiaro Victor Kulcsar. Buon sangue non mente.
Menzione e riconoscimenti speciali per Simone Saporito e Federico Rubino dell’Associazione Rosa Blu che si cimenta nelle competizioni per diversamente abili, gli eccellenti ragazzi speciali. Saporito e Rubino (10 anni) hanno vinto la medaglia d’oro nei Giochi nazionali Special Olympics del 2019 nel doppio unificato della specialità bowling.
«E’ stato un onore premiati questi atleti - ha detto Agostino Gabotti - Piatti è ormai una gran bella realtà della scherma italiana e porta avanti la nostra straordinaria storia vercellese nel campo della spada. Con piacere ho saputo che farà parte dell’Arma Aeronautica. I ragazzi della Rosa Blu confermano come sempre il grande lavoro che c’è alle spalle di questo sodalizio presieduto da Nicoletta Storchio».
Questo l’elenco completo dei Premi Panathlon 2019: Sofia Vescovo (Piemonte Sport Calcio); Daniela Molinari e Giorgio Ardizzone (Ar.Sa. Dance); Martina Michelone e Giulio Perucchini (Skating Vercelli); Tommaso Morello e Alex Cardano (Basket Vercelli Rices); Gacomo Verduchi, Marzia Cena e Federica Ariaudo (Associazione Scherma Pro Vercelli); Gsd Canadà Vercelli (società calcistica con 40 anni di attività); Graziella Castellino (Yoga Satyananda); Giuseppe Ballerini (Pro Vercelli Pesistica); Ilaria Criaco, Rim Lagrib ed Ester Pozzati (Ginnastica Pro Vercelli); Emanuele Bellanova e Claudio Sassone (Atletica Vercelli ‘78); Marco Mazzarda e Filippo Ferresi (New Master Club Vercelli); Francesca Putrino (Vigor Club Vercelli).
Un premio speciale è stato attribuito al maestro Carlo Olmo, caposcuola dell’Accademia Shen Qi Kwoon Tai.
La consegna di questi riconoscimenti verrà effettuata nella festa dei Premi Panathlon edizione 2020.

2020 - Riproduzione riservata

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500

Video