cerca

Camera di Commercio

Progetto per under 30 che non studiano nè lavorano

"Crescere in digitale" prevede un corso online, laboratori e tirocinio

Cloud computer

Opportunità di formazione per giovani che non studiano e non lavorano: la Camera di Commercio di Biella e Vercelli, Novara e Verbano Cusio Ossola aderisce al progetto “Crescere in Digitale”, dedicato ad under 30 che vogliono acquisire competenze digitali.

L’iniziativa è destinata ai cosiddetti "Neet" (Not in Education, Employment or Training), ovvero i giovani di età compresa tra i 15 e i 29 anni, non impegnati in un’attività lavorativa, né inseriti in un corso scolastico o formativo e che risultino iscritti al programma Garanzia Giovani. "Essere al passo con le evoluzioni tecnologiche è fondamentale per rimanere sul mercato – commenta il presidente della Camera di Commercio Fabio Ravanelli – Oggi l’online è una dimensione fondamentale per l’attività d’impresa e c’è una richiesta crescente di profili professionali dotati di competenze digitali che, se ben sviluppate, possono rivelarsi una chiave di accesso al mondo del lavoro". Il progetto prevede un percorso formativo totalmente gratuito e articolato in diverse fasi: primo step è la partecipazione al corso online curato da Google della durata di 50 ore, che consentirà ai partecipanti di sviluppare competenze di base, imparare ad utilizzare le principali piattaforme digitali e gestire la presenza online di un’impresa.

Superato il test al termine del corso, i giovani potranno accedere ai laboratori organizzati dalla Camera di Commercio nei territori provinciali di competenza che prevedono sia una formazione per migliorare conoscenze tecniche e di presentazione sia lo svolgimento di colloqui con imprese potenzialmente interessate ad attivare tirocini. I giovani selezionati dalle imprese potranno infatti svolgere un tirocinio extracurriculare di sei mesi, rimborsati 500 euro al mese da Garanzia Giovani, senza alcun costo per l’azienda ospitante. “Crescere in Digitale” è un progetto attuato da Unioncamere in partnership con Google, promosso dall’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro vigilata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali a valere sulle risorse del Pon “Iniziativa Occupazione Giovani".

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500