cerca

Nel campionato di Serie A della stagione 1933/34

Quando Piola mandò al tappeto l'Alessandria

Un gol in apertura del bomber decise il derby al "Moccagatta"

Piola Silvio

Silvio Piola con la maglia della Pro Vercelli

Il pallone racconta di un derby Alessandria-Pro Vercelli giocato il 12 novembre 1933 e valido per la decima giornata di andata del campionato di Serie A della stagione 1933/34. 

Agli ordini dell’arbitro Luigi Mazza della sezione di Genova i grigi padroni di casa allenati dall’ungherese Ferenc Molnar scendono in campo nella seguente formazione: Chiodi, Lombardo, Fenoglio, Avalle, Costenaro, Milano, Barale, Cattaneo, Riccardi, Notti e Marchina. La Pro Vercelli del tecnico Guido Ara risponde con Scansetti, Beltaro, Dellarole, Lanino, Traversa, Bigando, Cerutti, Ardissone, Piola, Bajardi I e Casalino.

La partita è risolta con una fiammata iniziale dal bomber delle bianche casacche Silvio Piola, che dopo appena minuto fa secco il portiere dell’Alessandria Chiodi. Finirà così: 1-0 per i vercellesi.

La Pro Vercelli chiuderà quel campionato di Serie A (il penultimo della sua storia) al settimo posto con 34 punti. I grigi a quota 29 riusciranno a salvarsi. Piola realizzerà 15 gol e in estate verrà ceduto alla Lazio. Ottima stagione anche per Luigi Casalino autore di 10 reti.

2020 - Riproduzione riservata

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500