cerca

Torino -Museo Regionale di Scienze Naturali

Dalla botanica alla zoologia e geologia: calendario di iniziative

L’approccio sarà ludico e interattivo, partecipazione gratuita

Museo Scienze naturali di Torino

Torino: la sezione didattica del Museo Regionale di Scienze Naturali organizza, dal 23 maggio al 25 luglio, una serie di incontri gratuiti, su diverse tematiche: dalla botanica alla zoologia, alla geologia. L’approccio sarà ludico e interattivo e l’attività si terrà all’aperto in diversi punti della città. L’iniziativa è rivolta sia ad un pubblico generico che alle famiglie con bambini.

Il programma prevede: 'Uno scienziato a spasso per Torino' domenica 23 maggio e domenica 13 giugno alle 15 alle Porte Palatine. Rivolto a pubblico generico e famiglie con bambini dai 6 anni in su. Si tratta di un percorso a tappe in cui i partecipanti dovranno di volta in volta scoprire i misteri che caratterizzano i monumenti significativi di Torino, a partire dalla scoperta dei materiali con cui sono stati realizzati, per riflettere sulla fragilità del nostro patrimonio culturale. Sabato 29 maggio alle 15 sarà la volta di "Elogio alle erbacce" ai giardini di piazza Cavour, con un passeggiata che, traendo spunto dal titolo del libro di Richard Mabey in cui vengono rivalutate le virtù di specie vegetali che spesso consideriamo invasive e dannose, ci fa conoscere le 'erbacce' che crescono in città quasi senza farsi notare. Gli appuntamenti proseguiranno sabato 12 giugno alle 9,30 con 'Tutti pronti a scattare! Passeggiata fotografica' al monumento a Amedeo di Savoia (Parco del Valentino). I bambini si trasformeranno in fotografi a caccia delle immagini più artistiche, dopo una breve introduzione su alcune regole di base e qualche segreto per scattare delle belle foto con un semplice smartphone. E poi il 26 giugno alle 9,30 è previsto "La geometria delle piante" al Parco Carrara (La Pellerina), Cascina Marchesa lato corso Regina Margherita, a Torino: attraverso l’osservazione della natura si giocherà a riconoscere diverse forme geometriche in foglie o alberi per poi consentire a ciascun partecipante di dare vita alla propria opera d'arte partendo da quanto osservato. Infine domenica 27 giugno e domenica 25 luglio alle 9,30 sono in programma due appuntamenti dal titolo "Alla ricerca delle rocce in città": ritrovo alle 9,30 all'ingresso della stazione di Porta Nuova, lato corso Vittorio Emanuele II. Da lì si partirà, utilizzando l'app “TOURinSTONE”, per arrivare al Duomo di Torino,
passando per via Roma e piazza San Carlo, allo scopo di ritrovare le rocce delle nostre Alpi (e non solo) nella architettura della città. Posti limitati nel rispetto delle norme anti-covid.
La prenotazione è obbligatoria e deve essere effettuata compilando il modulo al link:  http://bit.ly/scienzeincittà ,
almeno due giorni prima dell’attività.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500

Video