cerca

L'iniziativa

Prarolo: Giornata dell'ambiente, premiati i dipendenti Ykk

A Marco Greppo, Flavio Maur e Cristiano Saviolo i primi premi

Premio Ykk

il Presidente Hitoshi Yamaguchi con vincitore del primo premio , Marco Greppo

YKK Italia Spa, azienda con sede produttiva a Prarolo, ha organizzato per i propri dipendenti un'iniziativa in nome della sostenibilità in occasione della celebrazione della Giornata Mondiale dell’Ambiente.

La Giornata Mondiale dell’Ambiente, che si celebra ogni anno il 5 giugno, è il più grande evento annuale delle Nazioni Unite per promuovere un’azione ambientale positiva, volta a sensibilizzare il mondo per la tutela del nostro pianeta. Dalla prima Giornata Mondiale dell’Ambiente nel 1974, la ricorrenza è cresciuta fino a diventare una piattaforma globale per la sensibilizzazione pubblica sul tema dell’ambiente in oltre 100 Paesi. Da quest’anno anche YKK Italia ha incoraggiato l’iniziativa dei dipendenti per l’organizzazione di un concorso di idee per rendere l’azienda ancora più sostenibile attraverso piccoli o grandi progetti dedicati. L’intento dell’iniziativa era di cambiare la percezione dell'Ambiente che ci circonda e di contribuire positivamente al "Ripristino degli Ecosistemi", anche nelle rispettive sedi di lavoro. L’iniziativa ha avuto un grande successo, dimostrando la forte sensibilità ai temi dell’ambiente sviluppata dai dipendenti dell'azienda. Sono state raccolte più di 100 proposte concrete, tra le quali una giuria composta da dipendenti provenienti da vari settori e livelli, compreso il presidente, Hitoshi Yamaguchi, hanno avuto l’arduo compito di individuare le più innovative, creative e fattibili.  

Premio Ykk

Il vincitore della prima edizione del concorso è Marco Greppo, il quale ha proposto la costruzione di una pista ciclabile tra Vercelli e lo stabilimento di Prarolo in collaborazione con le Amministrazioni Comunali e ha ricevuto una bicicletta elettrica. Il secondo premio, un monopattino elettrico, è stato assegnato ex aequo a Flavio Maur e Cristiano Saviolo, che hanno proposto di utilizzare il terreno incolto intorno allo stabilimento di Prarolo per accogliere colonie di api. Ad ogni partecipante è stato inoltre consegnato un gadget e un attestato di partecipazione in segno di riconoscimento da parte dell’azienda per l’impegno nel voler contribuire alla creazione di una società più sostenibile, a favore di tutti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500