cerca

L'iniziativa

Trino: fontana illuminata di rosso per la giornata dei donatori di sangue

Per sottolineare che le donazioni siano effettuate con regolarità

Donazione di sangue

Il 14 giugno la fontana di piazza Martiri della Libertà a Trino si tingerà di rosso per la Giornata mondiale del donatore di sangue proclamata dall’Organizzazione mondiale della sanità e a cui ha aderito la Fidas locale.

La giornata è un appuntamento internazionale che si tiene ogni anno per ringraziare i donatori volontari e per far crescere nel mondo la consapevolezza dell'importanza che le donazioni siano effettuate con regolarità in modo da poter disporre sempre di sangue ed emocomponenti di qualità da utilizzare in ambito sanitario. La Giornata mondiale del donatore di sangue è stata istituita nel 2005 dall'Organizzazione mondiale della sanità e si celebra in tutto il mondo il 14 giugno, giorno della nascita di Karl Landsteiner, scopritore dei gruppi sanguigni e co-scopritore del fattore Rh. Nel 2021 l'Oms ha assegnato all'Italia l'organizzazione del "World Blood Donor Day Global Event" che si terrà a Roma il 14 e 15 giugno, su iniziativa del Ministero della Salute, del Centro Nazionale Sangue e delle principali associazioni di donatori di sangue (Avis, Croce Rossa Italiana, Fidas e Fratres). La zona 4 della Fidas celebrerà questa giornata promuovendo una volta in più la donazione nei propri centri di raccolta. La Fidas di Trino, in collaborazione con il Comune, farà illuminare di rosso la fontana di piazza Martiri della Libertà durante tutta la giornata del 14 giugno. La Fidas trinese ringrazia tutti i commercianti che, in questi giorni, stanno esponendo il manifesto di questo evento.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500

Video