cerca

Il punto

Trino: contributi alle palestre, lavori pubblici e manifestazioni

Le novità spiegate dal sindaco Pane

Trino: contributi alle palestre, lavori pubblici e manifestazioni

Cantieri di lavoro, contributi alle palestre, lavori pubblici, campagna social dell’Aoct, eventi e manifestazioni, centri estivi. Panoramica ad ampio raggio quella offerta dal sindaco Daniele Pane con l’aggiornamento settimanale.
I cantieri di lavoro: "E’ stata pubblicata la graduatoria e sono stati individuati un uomo e una donna che nelle prossime settimane si aggiungeranno ai cantieristi già presenti. Andranno in supporto degli uffici tecnico ed extrascolastico con i quali mi complimento per il lavoro al pari del vice sindaco Elisabetta Borgia che ha seguito tutto l’iter. Questo bando ci consente di dare lavoro ad altri due concittadini".
I contributi: "E’ stata deliberata l’integrazione ai contributi per lo sport che nella fattispecie riguarda le palestre. In sostanza è un contributo a loro sostegno per supportarle nelle riaperture post Covid-19".
I lavori pubblici: "E’ stata ultimata la pavimentazione del Teatro civico che quindi presto sarà disponibile per tutto il periodo estivo per eventi e appuntamenti. Il cantiere delle coperture di municipio e Civico sta quindi giungendo in ultimazione. Il parcheggio di via Monte Grappa è ripreso e in venti giorni sarà disponibile. Inoltre proseguono asfaltature e lavori ai sottoservizi".
La campagna social di Aoct: "E’ partita in settimana e coinvolge in una serie di scatti alcune modelle e modelli trinesi per pubblicizzare le attività locali e i loro prodotti, una partnership per valorizzare il nostro commercio. Il senso del messaggio è sempre lo stesso, comprate a Trino, partecipate ai nostri eventi".
Le manifestazioni: "L’assessore Giulia Rotondo in settimana ha ultimato gli incontri per le manifestazioni estive. Tra queste c’è la programmazione della patronale con la Pro Loco che attualmente al centro vaccinale cucina e serve da mangiare a volontari e sanitari. La San Bartolomeo 2021 si svolgerà su cinque giorni dal 27 al 31 agosto, con le cene della Pro Loco e spettacoli che presto vi comunicheremo. E’ confermata inoltre la serata della leva. Prima però il 20 giugno ci sarà “Trino in piazza”, mentre la “Notte bianca” sarà a metà luglio (sabato 17) per svolgere in piena sicurezza e con restrizioni meno stringenti questo evento. Ci sarà infine una rassegna teatrale estiva tra giugno e luglio"
Pane conclude: "In questa settimana l’anno scolastico volge al termine. Ringrazio docenti e personale scolastico, genitori, che hanno affrontato un anno difficile a livello organizzativo e psicologico. Ci auguriamo che da settembre si torni in aula solo in presenza, non più in Dad, perché la cultura dell’apprendimento a scuola è importante. Termina la scuola e si apriranno i centri estivi dal 14 giugno: quest’anno non ne organizziamo direttamente uno come Comune di Trino ma abbiamo indetto un bando d’interesse e sono giunte, e sono state accolte, quattro domande per i centri estivi organizzato da Elen’s Sport, Artedù, Buzzi e oratorio. Si svolgeranno in piena sicurezza nelle varie sedi, noi fungiamo da coordinamento ed elargiremo in settimana un contributo economico di 40.000 euro. I fondi dai ministeri per i centri estivi arrivano sempre all’ultimo momento ma sono anche insufficienti: è di 16.000 euro a fronte di aumenti gestionali che sono passati dagli 8.000 euro del periodo pre Covid-19 a ai 40-42.000 euro del periodo post Covid-19. Un supporto starato rispetto alla realtà, si fa di necessità virtù e la parte mancante la mettiamo noi come Comune. I centri estivi saranno così a prezzo calmierato e accessibile per le famiglie, mentre chi non può permettersi di pagare le rette si può rivolgere al servizio socio assistenziale, ma pure alla disponibilità delle associazioni organizzatrici che quando possono accolgono anche chi non si può permettere di pagare così da dare un servizio a tutti".

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500

Video