cerca

La relazione del presidente Biloni

Strada del riso vercellese di qualità: i programmi per il 2021

Dal nuovo sito al progetto per il Terzo settore

Strada del riso di qualità

Nonostante la pandemia, sono numerose le attività portate a termine nel 2020 e previste per il 2021 per l'associazione Strada del riso vercellese di qualità, presieduta da Massimo Biloni.

Massimo Biloni

Il presidente ha illustrato i programmi nel corso di un'assemblea 'a distanza', seguita da 40 soci sui 106 iscritti. Il direttivo si è rinnovato anche con l'ingresso di Matteo Musso, risicoltore e rappresentante del Consorzio del riso Dop di Baraggia.

Biloni ha sottolineato quanto il direttivo abbia lavorato nonostante il difficoltoso periodo pandemico che ha costretto a rimodulare alcune iniziative di promozione del territorio. Ha inoltre annunciato la conferma da parte della Regione Piemonte del
contributo alla Strada in qualità di capofila per il recente bando Psr che è stato presentato.

Si è realizzato un nuovo sito della Strada del riso, finalizzato a rendere facilmente fruibile e accessibile all'utente la navigazione all'interno delle proposte del nostro territorio e le aziende degli associati. Le attività di Strada si siano ampliate grazie alle possibilità offerte dalla formula dei webinar, per mezzo dei quali gli utenti collegati da tutta Italia e spesso anche dall’estero, sono stati letteralmente accompagnati in risaia, a visitare in streaming video le diverse realtà aziendali, museali e naturalistiche del territorio. 

Riso

Tra le azioni strategiche Biloni sottolinea l'appoggio ai ristoratori e a quelle categorie più in sofferenza per gli effetti della pandemia. L'intenzione è di sviluppare con loro delle esperienze di valorizzazione del prodotto riso attraverso dei momenti di incontro, formazione, degustazione di qualità avvicinando pubblici curiosi e non. 

A breve si conosceranno gli esiti di un altro Bando Regionale dedicato al Terzo Settore (ovvero le organizzazioni senza scopo di lucro): la Strada ha presentato un progetto centrato su ambiente, sostenibilità (agricoltura sostenibile con certificazione per ridurre impatto) ed educazione ambientale destinato a 600 studenti nel vercellese. Il progetto è stato fortemente sostenuto da parte del Comune di Trino, di Ascom, del Comune di Crescentino, del Parco del Po Piemontese, e degli istituti Ciofs e Sacro Cuore di Vercelli.

Per il 2021 l'attività di Strada si concentrerà e metterà ancora più al centro gli associati. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500