cerca

Il resoconto del sindaco Pane

Raccolta differenziata: Trino al primo posto in provincia

Distribuiti buoni spesa Covid per quasi 35.000 euro

Daniele Pane

Daniele Pane, sindaco di Trino

Ottime notizie sulla raccolta differenziata, il resoconto sui buoni spesa e la situazione dei positivi al Covid-19 a Trino. Oltre ad altre notizie. Sono quelle rese note dal sindaco Daniele Pane con l’aggiornamento settimanale cittadino.

La raccolta rifiuti: "L’aggiornamento da parte del Covevar sull’andamento provinciale della raccolta differenziata ci mostra che il Comune di Trino è al primo posto col 74,10 per cento - spiega Pane - E’ merito di tutti i cittadini che l’hanno fatta correttamente, ma pure dell’assessore Alberto Mocca e del componente del nostro staff Luciano Minchilli che in due anni hanno lavorato alacremente per migliorare il servizio rifiuti della nostra città, al netto di qualche disguido che registriamo ancora. Il dato trinese sulla differenziata porterà ad un alleggerimento sulle bollette dei rifiuti e nel 2021 noteremo questi miglioramenti. Inoltre quest’anno si chiuderà pure il nuovo appalto del Covevar".

La situazione dei positivi al Covid-19 in città: "E’ in netto miglioramento ed infatti registriamo soli quattro positivi, di questo uno si trova in ospedale e gli auguriamo di tornare presto a casa".

Il sindaco parla anche dei buoni spesa per l’emergenza economica derivante dal Covid-19: "Nell’ultimo mese il nostro vice sindaco Elisabetta Borgia ha dato seguito alla consegna dei buoni spesa derivanti dalla nuova dotazione che ci è stata messa a disposizione dal Governo a fine dello scorso anno. Sono stati distribuiti buoni spesa per 97 nuclei famigliari per 34.705 euro. Cifra che è stata spesa a Trino e ha così creato una ricaduta sulle attività commerciali cittadine. Una nuova distribuzione di buoni spesa avverrà probabilmente a metà febbraio, in misura più ridotta e con i residui del budget che abbiamo a disposizione".

Pane infine ha dato spazio ad altre notizie: "Il Comune di Trino parteciperà al bando regionale per i distretti del commercio per un importo di circa 20.000 euro per avviare il progetto. Lo faremo in rete insieme ad altri comuni della zona e grazie al supporto di Ascom. Penso che potremo vincere questo bando per diventare un distretto del commercio e godere di questi primi 20.000 euro e di altri fondi negli anni a venire, fondi utili per migliorare il commercio di vicinato. Sono invece arrivati gli acquisti fatti a fine dello scorso anno sotto la direttiva dell’assessore Mocca per il nuovo arredo urbano. Presto sarà possibile vederlo in città e lo comunicheremo alla cittadinanza. Sabato mattina invece ho partecipato all’incontro a distanza del Comitato del Gemellaggio per la consegna, virtuale, degli attestati di formazione riguardanti il progetto per lo sviluppo dell’imprenditorialità giovanile con i nostri gemelli di Banfora. Sono in tutto 50 attestati. L’ultima notizie riguarda il video per la “Giornata della memoria” che è stato visto anche in Australia: siamo felici di dare voce ogni anno a una storia trinese diversa grazie al contributo importante dell’Anpi e del suo presidente Pier Franco Irico. La prossima ricorrenza sarà per il “Giorno del ricordo” delle foibe del 10 febbraio quando proporremo un altro video di testimonianza a cui sta lavorando l’assessore Giulia Rotondo".

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500

Video