cerca

Le regole

Green pass europeo: ecco la proposta della Commissione

Ok 14 giorni dopo l'ultima dose di vaccino o 180 giorni per i guariti

Quarantena e tampone anche per chi rientra da Paesi Ue"

Nessun obbligo di quarantena o tamponi per coloro che hanno già ricevuto le due dosi di vaccino. La Commissione europea lavora alla stagione estiva con una nuova proposta all’insegna della normalità e per consentire ai cittadini di poter viaggiare tranquillamente nel periodo estivo. Il pass per i viaggiatori sarà valido 14 giorni dopo la seconda dose dei vaccini Pfizer, Moderna e AstraZeneca, oppure dopo la prima e unica dose di Johnson&Johnson.  Per i guariti dall'infezione, inoltre, il pass, valido dalla guarigione, dovrebbe restare in vigore per 180 giorni a partire dal test molecolare positivo. Chi non è vaccinato o non ha anticorpi o ancora è trascorso troppo tempo della malattia o dalla somministrazione, dovrà invece fare un tampone: quelli molecolari potrebbero avere una validità di "72 ore", mentre quelli rapidi "48 ore"

Le nuove misure si intendono per i cittadini residenti nel territorio dell’Ue e nei Paesi terzi che fanno parte dell’area Schengen (Islanda, Lichtenstein, Norvegia, Svizzera), e prevedono anche misure per le famiglie. "Per garantire l'unità familiare - spiega la Commissione - i minori che viaggiano con i genitori dovrebbero essere esentati dalla quarantena quando i genitori non devono sottoporsi all'isolamento, ad esempio perché vaccinati. E "anche i bambini sotto i 6 anni dovrebbero essere esentati dai test relativi al viaggio".

"Con il progredire della vaccinazione, proponiamo di facilitare gradualmente le misure di viaggio in modo coordinato con il nostro strumento comune: il certificato Covid digitale dell'Ue - ha affermato Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea - Porterà chiarezza e prevedibilità quando riprenderemo i viaggi liberi nell'Ue". Ora spetterà ai governi decidere se seguire i suggerimenti di Bruxelles. Per incentivare i Paesi membri, viene loro riconosciuto il potere del "freno d’emergenza". Gli Stati potranno reintrodurre test o quarantena anche per le persone vaccinate e guarite nel caso di un deterioramento della situazione epidemiologica o di un'elevata prevalenza di varianti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500