cerca

Manifestazione simbolica

Ancora chiusi nei weekend i centri commerciali protestano

Abbasseranno le serrande alle ore 11

Salta la riapertura dei centri commerciali nel weekend

Oggi, 11 maggio alle ore 11, scatta la protesta dei punti vendita dei 1.300 centri commerciali d'Italia contro le chiusure nei weekend. Il gesto è simbolico e consiste nell’abbassare le saracinesche per alcuni minuti. L'iniziativa, che coinvolge oltre 30.000 negozi e supermercati (tra cui anche Bennet Vercelli), è promossa dalle Associazioni del commercio, Ancd-Conad, Confcommercio, Confesercenti, Confimprese, Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali e Federdistribuzione.

Con questa operazione dimostrativa, le sigle vogliono dar voce ai 780.000 lavoratori che chiedono l'immediata revoca delle misure restrittive, che da oltre 6 mesi impongono la chiusura dei negozi nei festivi e prefestivi, i giorni più importanti della settimana, in termini di ricavi, e fondamentali per aiutare la ripresa economica delle attività commerciali e del Paese. Sempre oggi, una delegazione dei vertici delle associazioni del commercio sarà presente a Roma per un confronto con alcuni esponenti politici sulla questione delle riaperture.

"Chiediamo che si arrivi subito a una decisione: i centri commerciali devono riaprire nei fine settimana, permettendo a una rete di oltre 30.000 negozi di lavorare con continuità - spiega il presidente di Federdistribuzione Alberto Frausin - I protocolli di sicurezza, già attivi da tempo, riescono a garantire efficacemente sia i flussi che gli accessi". Per la presidente di Confesercenti Patrizia De Luise, lo stop nel weekend è un vero e proprio assist all'e-commerce: "Lo stop ha portato, infatti, anche ad un importante spostamento di quote di mercato dal retail fisico all’online. Per questo, ora bisogna mettere tutti in condizione di lavorare in sicurezza ma anche con le stesse regole. I negozi dei centri commerciali, così come i pubblici esercizi, si sono sacrificati per il bene comune. Bisognerà tenerne conto nel prossimo Dl Sostegni Bis ma anche nel Pnrr". 

Un primo segnale di apertura è arrivato ieri, lunedì 10 maggio, dal sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri che ha precisato che come tante attività stanno riprendendo la loro routine questo dovrebbe accadere anche per i centri commerciali. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500

Video