cerca

Lo studio

"AstraZeneca efficace al 79% e sicuro al 100% contro la malattia grave"

Lo conferma una sperimentazione americana

Vaccino AstraZeneca

Il vaccino di AstraZeneca è sicuro ed efficace. Dopo il via libera di giovedì scorso da parte dell'Ema che ha consentito la ripresa delle vaccinazioni con il farmaco finito sotto la lente di ingrandimento dopo alcune morti sospette, arrivano anche i risultati della sperimentazione effettuata negli Stati Uniti. Gli scienziati hanno esaminato l’efficacia e la sicurezza del vaccino su 32.449 volontari reclutati negli Stati Uniti, in Cile e in Perù. Dallo studio è emerso che il vaccino è efficace al 79% nel fermare i sintomi del Covid e al 100% nell’evitare gravi complicanze dell’infezione. Un dato decisamente più alto rispetto agli studi condotti nel Regno Unito lo scorso anno dove era stata dimostrata un’efficacia del 62% con due dosi intere.

Circa un quinto dei volontari in questo studio aveva più di 65 anni e il vaccino, somministrato in due dosi, a quattro settimane di distanza l'una dall'altra, ha fornito loro la stessa protezione rispetto ai gruppi di età più giovane. I risultati della sperimentazione potrebbe garantire l'approvazione del farmaco anglo-svedese anche negli Stati Uniti: le vaccinazioni dovrebbero partire al massimo entro due mesi.

Il vaccino si è dimostrato ben tollerato e il comitato indipendente per il monitoraggio e la sicurezza non ha riscontrato un aumento del rischio di trombosi tra i partecipanti che hanno ricevuto almeno una dose del vaccino. Nello specifico si è registrata un’efficacia dell’80% nei partecipanti di età pari o superiore a 65 anni. Ann Falsey, professoressa di medicina e e co-autore dello studio, ha dichiarato: "È molto confortante vedere per la prima volta risultati di efficacia simili nelle persone di età superiore ai 65 anni. Questa analisi convalida il vaccino AstraZeneca come un’opzione di vaccinazione aggiuntiva oggi necessaria, offrendo la certezza che gli adulti di tutte le età possano beneficiare della protezione contro il virus". "Questi risultati sono una grande notizia in quanto mostrano la notevole efficacia del vaccino in una nuova popolazione e sono coerenti con i risultati degli studi condotti da Oxford - ha aggiunto il ricercatore capo della sperimentazione del vaccino dell'Università di Oxford, Andrew Pollard - Possiamo aspettarci un forte impatto contro Covid in tutte le età e per persone di ogni diversa estrazione dall'uso diffuso del vaccino"

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500