cerca

La proposta

Zona rossa a Pasqua per tutta Italia

Questa la linea del Governo: oggi il nuovo decreto

Zona rossa

Una Pasqua "blindata". Questa la linea dura proposta dal Governo per limitare al massimo gli spostamenti durante le feste: il 3,4,5 aprile, quindi, tutta l'Italia dovrebbe passare in zona rossa. "L'Rt nazionale è salito a 1,16 e ci si avvicina sempre di più alla media di 250 casi ogni 100.000 abitanti" ha affermato il presidente dell'Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro. Nella giornata di oggi, venerdì 12 marzo, è previsto il Consiglio dei ministri per approvare il nuovo decreto che porterà ulteriori restrizioni rispetto al Dpcm firmato la settimana scorsa. E una di queste sembra proprio essere il passaggio di tutto il territorio alla fascia considerata a massimo rischio nei tre giorni delle feste pasquali. Le uniche regioni escluse sarebbero quelle in fascia bianca, che ad ora è solamente la Sardegna. 

Per oggi è tanto atteso anche il dato sul monitoraggio da parte del Ministero e del Comitato tecnico scientifico: addirittura 12 sono le regioni che rischiano di passare in zona rossa. Tra queste c'è, come risaputo, anche il Piemonte, il cui Rt è salito a 1,41 (leggi qui). Si calcola però che più del 60% degli italiani possano andare in lockdown da lunedì 15 marzo: la terza ondata, insomma, prosegue e la linea del Governo pare sempre più rigorista.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500