cerca

Governo

Certificato verde: dai ristoranti ai cinema, dove si dovrà utilizzare

La bozza presentata ai presidenti delle Regioni

Green pass

Da domani, venerdì 23 luglio, dovrebbe entrare in vigore il nuovo decreto Covid, che è stato illustrato ai presidenti delle Regioni dai ministri Roberto Speranza e Maria Stella Gelmini.

Tra le novità che emergono dalle prime bozze che stanno girando, c'è il cambio dei criteri per entrare nelle varie fasce di rischio, che si baseranno sul numero di ospedalizzazioni: con il 10% dei posti occupati in terapia intensiva e 15% area medica si andrà in fascia gialla, poi via via i parametri saliranno per l'arancione (20% terapia intensiva e 30 % area medica) e rossa (30% in terapia intensiva e 40% area medica). Le discoteche resteranno chiuse. Il certificato verde (o Green pass) sarà obbligatorio dal 5 agosto con una dose di vaccino nei ristoranti al chiuso e nei locali dove si consuma al tavolo, a cinema e a teatro, competizioni sportive, piscine, palestre, fiere, sagre, convegni, parchi divertimento, sale gioco, partecipazione a concorsi. Il prezzo del tampone, secondo le intenzioni del Governo, dovrebbe essere abbassato. Il nuovo decreto Covid sarà comunque aperto alle modifiche che il Parlamento deciderà di adottare.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500