cerca

Volley femminile

Mokaor irriconoscibile, debacle e occasione buttata

Sconfitta 3-1 dal Zs Ch Valenza nella palestra di casa Bertinetti

Mokaor irriconoscibile, debacle e occasione buttata

Mokaor volley

Una Mokaor irriconoscibile cede il passo tra le mura amiche della palestra Bertinetti alla formazione del Zs Ch Valenza (3 a 1) e si compromette la possibilità di raggiungere quantomeno il secondo posto del girone. “Una débâcle collettiva – fanno sapere i dirigenti bicciolani – ed un atteggiamento inammissibile, che ha permesso alle alessandrine di fare il bello ed il cattivo tempo senza che opponessimo un minimo di resistenza in nessun fondamentale”. “Siamo scesi in campo con un approccio sbagliato – aggiunge l’head coach Luca Gherardi – e pur cercando di raddrizzare il tiro nel corso del match effettuando parecchi cambi, non è cambiata l'inerzia della gara. Ora dobbiamo voltare subito pagina e sfruttare queste due settimane, che intercorrono prima dell'inizio della seconda fase, per ricaricare le batterie”. Partono male le vercellesi che vanno sotto per due a zero (23 a 25 e 14 a 25). Nel terzo set un cenno di reazione di capitan Bertinazzi & C. che permette di accorciare le distanze (25 a 18), ma nel quarto sono ancora le ospiti che con cinismo chiudono la pratica (15 a 25).

(foto Oddo)

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500

Video