cerca

Appello a chiamare il 112

Crescentino: proseguono le ricerche dell'uomo scomparso

Droni e unità cinofile utilizzati per individuare Salvatore Dolcimascolo

Vigili del fuoco

Sono riprese questa mattina, martedì 6 aprile, alle 7 le ricerche di Salvatore Dolcimascolo, 85 anni.

Salvatore Dolcimascolo

Il pensionato scomparso sabato mattina a Crescentino è stato visto nella stessa  giornata da più persone tra Saluggia e Lamporo, avvistamenti confermati dalle telecamere. Sui social l’amministrazione comunale ha diramato la descrizione dell’uomo che, uscito di casa in sella ad una bicicletta verde indossava un cappello, un giubbotto azzurro e dei jeans. I carabinieri di Crescentino, Croce rossa, Protezione civile e Vigili del fuoco hanno perlustrato la zona, sono anche stati in località Landoglio dove la famiglia Dolcimascolo ha vissuto per molti anni.

Vigili del fuoco

Le ricerche si sono protratte fino a sera per poi riprendere domenica mattina, quando i Vigili del fuoco hanno messo in campo la squadra del distaccamento permanente di Livorno Ferraris, alla quale nel pomeriggio si sono aggiunte 2 unità volontarie del distaccamento di Santhià e 2 di Trino, oltre all’unità di comando locale (Ucl) della sede centrale. Sempre nel pomeriggio, un elicottero Drago 51 dei Vigili del fuoco e un elicottero dei Carabinieri hanno sorvolato accuratamente una zona più ampia; è giunta in città anche l’unità cinofila dei Carabinieri di Volpiano per affiancare i colleghi. Lunedì si è aggiunto il nucleo Sapr (aeromobili a pilotaggio remoto, droni) del Piemonte in grado di “vedere” in luoghi difficili da raggiungere; hanno perlustrato la zona adiacente alla roggia Camera e ai corsi d’acqua dove pare sia transitato Dolcimascolo. "Si sta cercando in ogni angolo di Crescentino i nei paesi limitrofi – spiega il vice sindaco Luca  Lifredi – chiunque avesse visto Dolcimascolo o abbia informazioni utili è pregato di chiamare immediatamente il 112".

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500