cerca

Piemonte in zona arancione?

Il balletto dei colori

Stecco. "Il continuo cambiamento dei colori è deleterio per le attività"

Alessandro Stecco

Alessandro Stecco, presidente Commissione regionale Sanità

"La lenta salita del valore Rt, che già la settimana scorsa era vicina alla soglia di 1, molto probabilmente farà andare il Piemonte in zona arancione. Onestamente non sono molto convinto che questo continuo passaggio da una fascia all’altra possa essere di grande aiuto per il rallentamento della circolazione del virus e, inoltre, è altamente deleterio per le attività costrette a chiudere da una settimana all’altra e anche per quelle che non hanno mai riaperto".


Questo il pensiero di Alessandro Stecco, presidente della Commissione regionale Sanità, in vista dell’imminente monitoraggio che verrà reso noto oggi, venerdì 15 gennaio, e che stabilirà i nuovi “colori” delle regioni.

L'intervista sul numero de La Sesia in edicola venerdì 15 gennaio

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500