cerca

Bar e ristoranti chiusi

Vercelli: "Il delivery non sarà la soluzione"

Ascom e Fipe: "Dobbiamo pensare ai nostri dipendenti in cassa integrazione"

Jose Saggia

Jose Saggia

"Il delivery è una parte complementare del nostro lavoro, ma non può essere la soluzione per il futuro. Di certo in questo periodo è stato d’aiuto a molte attività, ma non potrà mai sostituire la ristorazione classica né in termini economici né di organizzazione; e neppure per il piacere del nostro lavoro. In più non possiamo non pensare ai nostri dipendenti che sono in cassa integrazione da mesi: devono tornare a lavorare".

Questa la convinzione di Massimo Maio, vicepresidente di Ascom, e dei presidenti Fipe per ristoranti, pizzerie e bar, rispettivamente Jose Saggia, Alfonso Buonocore e Simone Musazzo.

Approfondimenti sul numero de La Sesia in edicola venerdì 8 gennaio

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500