cerca

Pem! Parole e Musica in Monferrato

Bobby Solo protagonista a San Salvatore

Prosegue il festival piemontese di incontri, racconti e canzoni

Bobby Solo

Bobby Solo

Proseguono le serate di “PeM! Parole e Musica in Monferrato”, il festival piemontese di incontri, racconti e canzoni che ha coinvolto e coinvolgerà sino al 24 settembre i Comuni di San Salvatore, Balzola, Lu-Cuccaro, Valenza e Mirabello e che nelle scorse serate ha - tra gli altri - ospitato artisti, giornalisti e scrittori come Francesco Bianconi, Malika Ayane, Nada, Luca Sofri (direttore de Il Post) e Van De Sfroos. La rassegna, che si avvale della direzione artistica del giornalista Enrico Deregibus,
ha come protagonista l'apprezzato skyline collinare di San Salvatore (AL) il 14 settembre alle 21,15, quando sarà di scena una vera e propria leggenda della musica in Italia: Bobby Solo. Sarà l’occasione per una carrellata ricca di musica dal vivo nella sua storia, passando dal rock’n’roll a “Una lacrima sul viso” e ai tanti altri successi di un personaggio di grande vitalità. L’appuntamento è al "Parco della Torre Storica", così come quello del 19 settembre alle 18,30. Questa volta toccherà a Samuel raccontarsi accompagnato da qualche canzone. Cantante e autore, ha all’attivo nove album con i Subsonica, sei con i Motel Connection e due come solista, l’ultimo dei quali, il recente “Brigata Bianca”, contiene singoli di grande successo come “Cocoricò” (con Colapesce) e “Cinema” (con Francesca Michielin).

Il 23 settembre alle 21.15 si tornerà a Balzola (AL), nell’anfiteatro dei giardini pubblici, per una serata dedicata a Ezio Bosso. Il grande compositore e direttore d'orchestra, che aveva fra l’altro radici balzolesi, sarà ricordato con la sua musica e con il nipote Tommaso, curatore della sua eredità artistica, e Alessia Capelletti, curatrice del libro “Ezio Bosso. Faccio musica” (Piemme).

A chiudere il festival, il 24 settembre, ancora  a San Salvatore, sarà la tradizionale passeggiata letteraria sulle colline. Quest’anno sarà dedicata a “L’inferno di Dante”. Partenza alle 19,30 da viale della Rimembranza, arrivo in via Cavalli (piazzale Teatro Comunale) per un percorso di 5 chilometri. La compagnia teatrale “Teatro del Rimbombo” con sontuosi costumi d’epoca declamerà i versi più noti dei canti infernali della Divina Commedia, nel suggestivo saliscendi della valle detta “dell’Inferno”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500