cerca

Vercelli - Museo Archeologico 'Bruzza'

Cerealia: tra il 12 e il 19 aprile le celebrazioni nell'antica Roma

Giochi, corse dei carri e offerte alla divinità del grano

Mac Museo Archeologico

Coltello in ferro rinvenuto nella Necropoli occidentale di corso Marcello Prestinari e conservato al Mac

Vercelli: i Cerealia, nuovo appuntamento con le 'pillole' di storia romana proposte dal Mac, il Museo Archeologico 'Bruzza', sulle pagine social

I Cerealia, in onore della dea Cerere, divinità dell’agricoltura e del grano, si festeggiavano tra il 12 e il 19 aprile. "In questo periodo si organizzavano giochi e l’ultimo giorno c’erano le corse dei carri nel Circo - spiga lo staff museale -. Alla divinità si offrivano grano, sale, incenso e si sacrificava una trota. Ovidio ci riferisce quali erano le consegne per gli agricoltori: 'Voi agricoltori, pregate per una pace perpetua e per un capo pacifico. Potete offrire alla dea del grano e onorarla con del crepitante sale e con dei grani d’incenso sul vecchio focolare […]. Vittimari dalla tunica rimboccata, allontanate i vostri coltelli dal bue. Che il bue lavori la terra; sacrificate invece la trota inoperosa. Il collo fatto per il giogo non deve essere colpito dall’ascia'".

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500

Video