cerca

Ciclo di incontri online

La figura di Sant'Eusebio nell'Alto Medioevo

Il protovescovo e gli effetti di portata storica sull’identità di Vercelli

Samt'Eusebio

La Pastorale universitaria della Diocesi di Vercelli, in collaborazione con lo Studio Teologico Eusebiano Pastorale, propone il quarto appuntamento online del ciclo 'Eusebio di Vercelli', organizzato in occasione del 1650 anni della morte del protovescovo, patrono di Vercelli e del Piemonte. L'appuntamento, presentato in modalità online, è in programma martedì 23 marzo alle 18. "Le testimonianze e gli insegnamenti del Santo restano vivi e preziosi per la nostra cultura e la nostra spiritualità" sottolineano i promotori della rassegna. 

Nell’appuntamento di martedì 23 marzo la prospettiva sarà fondamentalmente storica, grazie ai contributi di Germana Gandino e Claudio Rosso, docenti dell’Università del Piemonte Orientale. La professoressa Gandino evidenzierà la straordinaria
importanza della figura di Eusebio per tutto l’Alto Medioevo. Il Santo impresse un’impronta profonda sulla sede episcopale di Vercelli, che vide agire potentissimi vescovi di nomina imperiale (carolingia prima e ottoniana poi): la difesa dell’ortodossia,
la fedeltà nei confronti dell’impero, la cultura di altissimo livello furono i caratteri dominanti dei successori di Eusebio.

L’intervento del professor Rosso insisterà quindi su come la figura di Eusebio abbia avuto, nel corso dei secoli, effetti di portata storica sull’identità di Vercelli, tanto da far definire la città stessa e le sue molteplici espressioni come 'eusebiane'. Ci si soffermerà in particolare sull’opera, tuttora inedita, degli storici vercellesi fra Cinque e Seicento, e, più in generale, sulla letteratura, erudita o divulgativa, che in età moderna e contemporanea ha avuto per oggetto la vita del protovescovo e l’eco della sua personalità.

La partecipazione all’incontro è valida per l’acquisizione di crediti formativi universitari e come aggiornamento per i docenti di religione; è anche inserita nell’offerta formativa dello STEP, destinata principalmente ai collaboratori delle Comunità Pastorali.

È possibile partecipare collegandosi al link http://meet.google.com/pvc-cuyo-hbg

La presentazione del corso, i contributi di Silvia Faccin, Sara Minelli, don Maurizio Galazzo e monsignor Denis Silano sono disponibili sul canale YouTube Sant’Eusebio Channel

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500

Video