cerca

Comune di Cigliano

Marchetti non è più indagato per abuso d'ufficio e turbativa d'asta

'Ora mi aspetto le scuse di chi già mi vedeva in carcere'

Diego Marchetti

Il sindaco di Cigliano Diego Marchetti

Cigliano: il sindaco Diego Marchetti non è più indagato per abuso d'ufficio e turbativa d'asta. Il suo caso è stato archiviato.

"Mi sono sempre dichiarato estraneo ai fatti. Ora continuo a lavorare per il mio paese" commenta il primo cittadino. Sono passati quasi cinque mesi da quando la Procura di Vercelli scriveva il suo nome nel fascicolo sulla famiglia Pasquino. Tra questa e il primo cittadino gli inquirenti sospettavano infatti 'un'anomala vicinanza', che ruotava attorno a un terreno in via Guido Bobba.

Alcuni esponenti della famiglia avevano iniziato ad utilizzare abusivamente quest'area agricola come parcheggio e deposito della loro società di escavazione. Nemmeno una sentenza passata in giudicato e le relative ordinanze del Comune li avevano fatti desistere. Tuttavia la Procura, indagando a partire da un'aggressione dei Pasquino ai danni di un vicino di casa, aveva messo sotto osservazione i contatti dei sospettati. Tra questi c'era appunto Marchetti, il cui intento pareva quello di rallentare l'iter di esproprio del terreno previsto dalla legge.

A tale scopo, secondo l'ipotesi ora caduta, il sindaco si era macchiato del reato di abuso d'ufficio demansionando il responsabile dell'ufficio tecnico. Durante le indagini erano poi emerse presunte irregolarità sulla gara d'appalto per l'affidamento del centro sportivo, che portavano all'ipotesi di turbativa d'asta.

"Ora mi aspetto le scuse di chi già mi vedeva in carcere, e che ha portato avanti un'attività di sciacallaggio" afferma Marchetti, che dopo aver ricevuto l'avviso di garanzia si era affidato all'avvocato (nonché sindaco di Vercelli) Andrea Corsaro.
Non emergono notizie invece sulle indagini per esercizio abusivo della professione di odontoiatra, la terza accusa che era piovuta su Marchetti sempre a seguito delle indagini. "Su questo non so nulla" afferma il primo cittadino.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500