cerca

Crodo (Verbania)

Nasconde 110 grammi di marijuana in auto: arrestato

I carabinieri hanno trovato in casa dell'uomo altri stupefacenti

Droga Crodo

Il materiale sequestrato dai carabinieri

Viene fermato ad un controllo stradale e gli vengono trovati nell'auto 110 grammi di marijuana, oltre a ulteriori 30 grammi di marijuana, 3 di hashish e 1 grammo di cocaina nel corso della successiva perquisizione dell'abitazione. Per questo motivo un 27enne residente a Premia (Verbania) è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Crodo (Verbania), unitamente a quelli della Radiomobile di Domodossola, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

L’episodio è accaduto la sera di sabato 27 febbraio, sulla Ss 659 nel comune di Crodo (Verbania). "L’uomo viaggiava a bordo della propria auto, una Honda Civic, quando ha notato i militari a bordo strada impegnati nel controllo della circolazione stradale - raccontano i carabinieri - La vista della pattuglia ha subito provocato una reazione del giovane che ha, forse d’istinto, rallentato sensibilmente la marcia, per poi riaccelerare, attirando ancor più l’attenzione".

Carabinieri Domodossola

Inevitabile il controllo. "Il conducente, alla richiesta dei militari di mostrare i documenti di guida, ha manifestato nervosismo ed una crescente ansia, mostrando da subito nel volto un certo imbarazzo. I carabinieri, quindi, visto il comportamento irrequieto, hanno proceduto al controllo ed alla perquisizione del veicolo, successivamente estesa alla sua abitazione". I risultati non si sono fatti attendere. Nascosti nel veicolo c'erano alcuni contenitori al cui interno erano custoditi complessivamente 110 grammi di marijuana, mentre nella casa del 27enne, sono stati trovati ulteriori 30 grammi di marijuana, 3 di hashish e 1 grammo di cocaina, anch’essi suddivisi in involucri, oltre ad un bilancino di precisione e tutto l’occorrente al confezionamento dello  stupefacente per la vendita al dettaglio. Il tutto è stato sequestrato, insieme ad un telefono cellulare, e l'uomo, già con precedenti inerenti gli stupefacenti, è stato messo agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente. Il Tribunale di Verbania ne ha convalidato l’arresto, rimettendolo in libertà.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500

Video