Monday

, 26 October 2020

ore 16:24

Vercelli

18-10-2020 13:48

Industria in lieve recupero, ma la crisi non è finita
Indagine di Confindustria nelle province di Vercelli e Novara
 
L’industria delle province di Novara e di Vercelli prova a rialzarsi dopo il forte impatto della prima fase della pandemia. Lo rivelano le previsioni congiunturali di Confindustria Novara Vercelli Valsesia (Cnvv) per il trimestre ottobre-dicembre 2020.

«Prevediamo un lieve recupero – commenta il presidente di Cnvv, Gianni Filippa – ma la crisi non è finita, come dimostrano tutti i segni meno, e il peggio può ancora arrivare. Oltre ai problemi produttivi, organizzativi e finanziari provocati dall’emergenza sanitaria le nostre aziende sono sempre più penalizzate dagli ormai noti svantaggi competitivi dovuti alle carenze infrastrutturali del sistema territoriale».

L’indicatore relativo agli investimenti significativi registra una contrazione in entrambe le province, attestandosi al 17,8% nel Novarese (rispetto a 23% del terzo trimestre 2020) e al 12,2% (rispetto al precedente 15,3%) nel Vercellese.

Netto miglioramento, infine, della percentuale di aziende che denuncia ritardi negli incassi: 28,6% nel Novarese (contro il precedente 35,9%), 28,9% nel Vercellese (contro il 49,5% registrato a fine giugno), e 38,2% (rispetto al 54,5% del trimestre scorso), a livello regionale.


Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

Copyright © 2020 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.