Saturday

, 21 September 2019

ore 02:52

Vercelli

11-09-2019 07:52

Vercelli, ospedale: l'evoluzione digitale del pronto soccorso
Obiettivo: attese meno stressanti
 
Più comunicazione, più informazioni, ma al tempo stesso più privacy.

È stato installato ed è operativo, al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Andrea, un nuovo sistema di gestione dell’accoglienza e delle chiamate. A fare da guida sono due grandi monitor dove i cittadini possono visionare in tempo reale la situazione in base ai codici di gravità (rosso, giallo, verde, bianco). Il tutto avviene attraverso un numero assegnato dall’infermiere in fase di triage.

Dopo la prima accettazione, al momento del proprio turno, i cittadini vengono richiamati da un suono e visualizzano sullo schermo il proprio numero e la sala da raggiungere. I pazienti in barella verranno 'chiamati' dal sistema quando entrano in sala visita, in modo che gli accompagnatori possano saperlo dal tabellone informativo.

L’eventuale presenza improvvisa di un codice rosso viene segnalata in modo evidente e ciò contribuisce a favorire il flusso di informazioni e a far comprendere che se le attese si prolungano ciò è dovuto a un’emergenza in corso.

Tra le informazioni che si possono conoscere guardando gli schermi vi sono: il numero dei pazienti in attesa, quelli in visita in quel momento e il loro codice colore, l’eventuale collocazione in osservazione breve intensiva.

Il sistema si interfaccia anche con un’applicazione - chiamata Mryou Ps, disponibile gratuitamente su sistema iOS e Android - che consente di visualizzare in dettaglio in tempo reale la stato di affollamento in pronto soccorso, suddiviso per codice colore.




Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

Copyright © 2019 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.