Thursday

, 20 June 2019

ore 13:16

Vercelli

07-06-2019 08:59

Vercelli, Forte-Corsaro: è in ballo il futuro di Vercelli
Il ballottaggio fra i due contendenti e il diritto di voto
 
"Non servirsi ma servire".

Queste parole dello storico direttore de La Sesia, Francesco Brizzolara, hanno 26 anni. Sono state scritte, nel 1993, in vista del ballottaggio per la carica di sindaco. Più di un quarto di secolo dopo, il suo messaggio è ancora attualissimo. Com’è attualissimo l’identikit del primo cittadino ideale che lo stesso Brizzolara disegnò: "Una persona leale e onesta, di volontà, capace di non farsi condizionare neppure dal gruppo cui appartiene, con tanto entusiasmo e che nella sua famiglia quanto nel lavoro abbia dimostrato di avere successo, di valere qualcosa".

Domenica 9 giugno saremo chiamati a scegliere il prossimo sindaco della nostra città. Dovremo scegliere fra Andrea Corsaro e Maura Forte. Gli ultimi 26 anni ci offrono diverse analogie con il presente. Per esempio: la presenza di 'volti noti' negli schieramenti. "Paradossalmente 'il nuovo' potrebbe concretizzarsi attraverso facce antiche: non sarebbe uno scandalo. Anzi, è probabile, perché di gente brava, seria, competente a Vercelli ce n’è sempre stata. Ma è anche sempre rimasta alla finestra a guardare" scriveva ancora Brizzolara, questa volta nel 1995.

Domenica, 37.174 cittadini di Vercelli avranno "una responsabilità non piccola" diceva sempre Brizzolara, ma nel 2004. Anche queste parole, 15 anni dopo, sono di un’attualità cristallina. E, dunque, attualizzando lo storico direttore de La Sesia: "Non dobbiamo scegliere degli ufo come capitato per le Europee: ma fra Forte e Corsaro. Gente di qui, che vive e lavora qui. La fiducia va data a loro. Decidiamo con la nostra testa. Alta".

Come in occasione del primo turno, ci sentiamo infine di ricordare un’altra immutata certezza: quando non si partecipa con il proprio voto, non si ha diritto a lamentarsi dell’eletto perché si risulta incoerenti. Esercitiamo quindi la nostra facoltà per cui un’intera generazione ha rischiato (e in moltissimi casi perso) la vita.

Matteo Gardelli

Approfondimenti su La Sesia di venerdì 7 giugno




Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

Copyright © 2019 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.