Saturday

, 28 November 2020

ore 09:03

Sport

25-10-2020 14:28

Per la Pro Vercelli un pari senza reti a Olbia
Bianchi in superiorità numerica per quasi tutta la ripresa
 
Divisione della posta per la Pro Vercelli sul sempre insidioso campo dell'Olbia. I bianchi hanno giocato in superiorità numerica per quasi tutto il secondo tempo, ma non sono riusciti ad avere ragione di una compagine comunque tosta, ben disposta in campo e con giocatori di buona qualità.

Mister Francesco Modesto deve fare a meno degli indisponibili esterni Bruzzaniti e Petris: fiducia a Iezzi e Blaze sulle corsie esterne. A metà campo tuno di riposo per Emmanuello e spazio dall'avvio a Graziano.

Parte bene la formazione di casa allenata da Canzi che al 4' ci prova con il valido Udoh: punta il fondo, ma il muro De Marino allontana il pericolo. Ancora Udoh pericoloso al 6', ma Saro blocca il pallone senza problemi. All'8' sul corner di Emerson in area vercellese si crea scompiglio, ma la difesa sbroglia. La Pro si vede al 10' con un tiro cross di Blaze deviato in corner da Tornaghi. Ques'ultimo compie un doppio miracolo sul successivo calcio d'angolo opponendosi a Comi e Hristov. Al 21' ancora provvidenziale, in chiusura, De Marino che in scivolata anticipa Udoh. Al 25' la Pro potrebbe passare in vantaggio. Zerbin va via sul fondo saltando La Rosa, pallone per Blaze che calcia male. Peccato. Al 35' l'esperienza di Nielsen non consente a Udoh di involarsi verso Saro.

In avvio di ripresa, al 52', l'Olbia resta in dieci per il doppio cartellino giallo sventolato dall'arbitro Monaldi di Macerata al quarantenne difensore Emerson (fallo su Comi). Modesto poco dopo fa entrare Borello per Rolando. Intanto viene ammonito Zerbin, che per somma di cartellini gialli (cinque in sette giornate) salterà la partita di sabato al "Piola" contro la Giana Erminio. L'Olbia non demorde e al 60' Udoh fallisce un'occasione clamorosa su assist dell'ispirato Giandonato. I bianche accelerano e al 63' Zerbin trova il fondo e serve Comi. Il bomber, per questione di centimetri, non riesce ad impattare la sfera. Sempre Zerbin al 67' crossa per Comi, che colpisce a botta sicura, ma Pennington, sulla linea, allontana. Per Comi, però, il pallone era entrato. Viene poi espulso per proteste l'allenatore dei vercellesi Modesto. Nel frattempo Erradi e Romairone rilevano Graziano e Zerbin. Al 78' si registra un'altra grande parata del portiere dei sardi Tornaghi su Comi, che dopo lascia il posto a Padovan. Al 92' rischia Saro su Pennington che stava andando sul pallone. Finisce 0-0.

Sabato 30 ottobre alle ore 15 al "Piola" le bianche casacche se la vedranno contro la Giana Erminio.

Il tabellino dell'incontro (0-0).
OLBIA (modulo 3-5-2): Tornaghi; Altare, Emerson, La Rosa; Lella (dal 70' Arboleda), Ladinetti, Giandonato (dal 70' Biancu), Pennington, Cadili; Cocco, Udoh (dal 70' Gagliano). A disp. (Barone, Van Der Want, Bernardina, Demarcus, Occhioni, Cossu, D’Agostino e Marigosu). All.: Canzi.
PRO VERCELLI (modulo 3-4-3): Saro; Hristov, Masi, De Marino; Iezzi, Graziano (dal 70' Erradi), Nielsen, Blaze; Rolando (dal 55' Borello), Comi (dall'82' Padovan), Zerbin (dal 70' Romairone). A disp. (Tintori, Emmanuello, Della Morte, Ruggiero, Clemente, Secondo e Carosso). All.: Modesto.
ARBITRO: Monaldi di Macerata (assistenti di linea: Lipari di Brescia e Piatti di Como; quarto uomo: Cosseddu di Nuoro).
NOTE - Espulsi: Emerson (O, 52') e l'allenatore della Pro Vercelli Modesto; ammoniti: Emerson (O), Zerbin (P), Gagliano (O), Blaze (P) e Padovan (P); recupero tempo: nessun minuto nella prima frazione di gioco e cinque minuti nella ripresa; spettatori: 300 circa; giornata soleggiata, terreno in discrete condizioni.

Paolo Sala
2020 - Riproduzione riservata
Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

Le foto dei lettori - C'era una volta il fiume Sesia...

Copyright © 2020 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.