Wednesday

, 30 September 2020

ore 09:59

Sport

24-07-2020 18:00

Grazie di tutto, Presidente
Massimo Secondo lascia la presidenza della Pro dopo un decennio
 
Il merito più grande, tra i tanti, di Massimo Secondo è stato aver riportato al centro delle discussioni dei vercellesi il pallone e solo il pallone. Per 10-anni-10 fidejussioni, ingaggi e oneri di tutti i tipi sono sembrati un trascurabile dettaglio. Dovrebbe bastare questo per dare la misura di che Presidente abbia avuto la fortuna di avere in questi anni la Pro Vercelli, invece tocca aggiungere i 5 anni in B e le due vittorie ai playoff di serie C.

Dalla trasferta di Modena, il 10 giugno 2012, al “taconazo” di Giannino Fabiano sotto la Curva Ovest c’è solo da aprire l’album dei ricordi per divertirsi. La rimonta in inferiorità numerica al Catania, la tripletta di Ettore Marchi al Bari, le reti di Emmanuello, Morra e Comi al Novara, e poi quell’ultimissimo gol con cui Castiglia ha affondato il Parma: basta scegliere. Come basta scegliere per elencare giocatori che da queste parti non vedevamo da un’era geologica, anche se citare solo Scaglia, Mammarella, Vives, Bianchi, Bani, Luperto vuol dire fare torto ad altri.

Il Pres ci ha messo la testa e le risorse, il resto lo ha fatto la sua squadra di professionisti preparati e affidabili come Stefano Bordone, Giancarlo Romairone prima e Massimo Varini poi, Antonino Avarello.

La Pro, per 10-anni-10, è stato un bel posto da frequentare, mai neppure sfiorato da tutto il marcio che circonda il mondo del calcio. Facce pulite e bella gente che sono arrivati a competere (e talvolta vincere) con realtà la cui distanza da Vercelli era, a dir poco, siderale. Sarebbe ingiusto chiedere a chi verrà dopo di fare altrettanto, se non di meglio. Vorrebbe dire cominciare con il piede sbagliato, ponendo l’asticella troppo alta. Basterebbe –se possibile – riuscire a rimanere quell’isola felice che Secondo, Rizzi e Saggia hanno contribuito in maniera decisiva a creare.
Grazie, Pres, per tutto quello che ha fatto!

Vittorio Gelso
Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

Cartoline dai vercellesi - Le rocce in bilico del Namaquiland (Sud Africa)

Antonio Varalda

Copyright © 2020 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.