Sunday

, 9 August 2020

ore 16:03

Provincia

01-08-2020 16:52

Borgosesia, terapia intensiva: i dubbi del sindacato medici ospedalieri
Il sindaco Tiramani: 'Posti letto pronti in caso di emergenza'
 
Borgosesia: la nascita della terapia intensiva all'ospedale fa ancora discutere. Il sindacato dei medici ospedalieri (Anaao-Assomed) interpella la Regione sulla reale opportunità di questo provvedimento. Il sindaco Tiramani replica: "Parlano senza conoscere la conformazione del nostro territorio, e l'attività svolta dal Santi Pietro e Paolo durante l'emergenza Coronavirus".

Poco meno di un mese fa era stato il Ministero della Salute a mettere in discussione i nuovi posti letto per la rianimazione a Carmagnola, Saluzzo e Borgosesia. Ora, dopo che Roma è tornata sui suoi passi, interviene la principale sigla sindacale dei medici in corsia.

I sanitari sottolineano che la scelta della Regione sia stata presa senza valutare la rete ospedaliera nel suo complesso. "Forse sarebbe stata più saggia la scelta del Ministero di prevedere un aumento flessibile del posti letto, non stabile", sottolinea Chiara Rivetti, segretaria piemontese dell'Anaao.

Oltre a questo ci sarebbe anche la difficoltà di attivare le nuove rianimazioni in tempo per l'autunno e di reperire il personale necessario.
Da quest'ultima perplessità parte la replica di Tiramani. "Il nostro ospedale è già dotato di anestesisti e rianimatori, che andranno solo inseriti in una struttura organizzata - afferma - Ovviamente, non tutti i letti saranno attivi in condizione di routine, ma saranno pronti in caso di emergenza".

Gli otto posti previsti al Santi Pietro e Paolo, aggiunge il primo cittadino, contribuirebbero a non sovraccaricaricare il nosocomio vercellese in caso di una nuova emergenza contagi. "Ed eviterebbero che pazienti gravi e infetti debbano essere trasferiti i questo ospedale, con un viaggio in ambulanza di quasi un'ora".

Anna Ceoloni
Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

Cartolina dalla Sicilia - Saluti da un vercellese in vacanza

Copyright © 2020 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.