Friday

, 5 June 2020

ore 20:46

Provincia

21-03-2020 08:22

Coronavirus, Borgosesia: strumento per accertare il virus
Acquistato grazie alla raccolta fondi della Fondazione Valsesia
 
Sono bastati 10 giorni per trasformare in realtà il progetto #facciamoloinsieme.

All’ospedale di Borgosesia è infatti arrivato un apparecchio radiologico mobile che è stato acquistato grazie alla raccolta fondi promossa dalla Fondazione Valsesia. "Il nuovo strumento verrà utilizzato nella fase di accertamento positività al Coronavirus sui pazienti in area triage - spiega Laura Cerra, presidente della Fondazione - In questo modo non sarà necessario il passaggio alle sale radiografiche interne e si eviterà quindi il rischio di diffondere il contagio". Sono stati ordinati anche alcuni respiratori per la terapia intensiva (di cui uno portatile) e dispositivi basici di sicurezza come guanti, mascherine e camici. "La strumentazione rimarrà in uso anche dopo l’emergenza - fa sapere Cerra - Ogni acquisto è stato concordato e valutato con la direzione generale dell’Asl di Vercelli, perché possa davvero servire ad affrontare il picco di contagi".

La raccolta #facciamoloinsieme, intanto, prosegue. Oltre ai cittadini, si sono uniti il Comune di Borgosesia e l’Unione montana che hanno donato rispettivamente 10.000 e 5.000 euro.

Anna Ceoloni
Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

Campo di papaveri

Andrea Cherchi

Copyright © 2020 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.