venerdì

, 23 febbraio 2018

ore 23:33

Pagina Nazionale

13-02-2018 09:00

Vaccini: 500mila studenti a rischio multe
Le regolarizzazioni dovranno avvenire entro il 10 marzo
 
Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha ribadito che entro il 10 marzo tutti i bambini iscritti alla scuole dell'obbligo dovranno essere vaccinati. Se i genitori si rifuteranno dovranno pagare una sanzione, come previsto dalla legge. Nessuna proroga quindi. Lo riporta Today.

Le famiglie degli studenti non ancora vaccinati dovranno dimostrare l'avvenuta vaccinazione o, in caso questa mancasse, la prenotazione dell’appuntamento con il medico per effettuare i dieci vaccini obbligatori per legge. Dopo il 10 marzo le scuole comunicheranno i dati alle Aziende sanitarie, dopodiché partiranno i richiami ai genitori inadempienti.

Tra i provvedimenti previsti dalla legge anche l'espulsione per i bambini non immunizzati iscritti a nidi e materne e multe per le famiglie dei bambini dai 6 anni in su, con sanzioni dai 100 ai 500 euro.


Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

Copyright © 2018 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.