Thursday

, 20 June 2019

ore 13:10

Cronaca

21-05-2019 07:40

Rifiuti pericolosi: scoperta choc a Borgo Vercelli
Sequestrata area di 3.000 metri: ritrovati 1.000 fusti, batterie al piombo e macerie
 
I carabinieri sequestrano un’area di 3.000 metri quadrati dove sono stati ammassati rifiuti pericolosi. Il sindaco Mario Demagistri firma l’ordinanza che impone ai proprietari di redigere un piano entro 20 giorni e poi di bonificare l’area entro i successivi 60.

Siamo nell’area dell’ex attività Budelleria Piemontese in via Molino Vecchio San Giovanni. Nei giorni scorsi, il nucleo investigativo della Polizia ambientale dei carabinieri forestali effettua un sopralluogo dove si trovano tre fabbricati. Insieme a loro ci sono anche i tecnici dell’Asl e dell’agenzia Arpa. Vengono ritrovati circa 1.000 fusti con scarti di macelleria, veicoli fuori uso non bonificati, pneumatici, batterie al piombo, tubi al neon, macerie edili, vetro, imballaggi in plastica.

Fabio Pellizzari

L'approfondimento su La Sesia di martedì 21 maggio










Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

Murales

Andrea Cherchio

Copyright © 2019 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.