Monday

, 26 October 2020

ore 17:32

Sport

17-10-2020 20:24

Pro Vercelli: un'ora di grande calcio a Grosseto
Zerbin e Rolando regalano ai bianchi la prima vittoria esterna
 
La Pro Vercelli espugna lo stadio "Zecchini" di Grosseto giocando un'ora di calcio davvero eccellente. Il parziale di 2-0 per i bianchi fino a quel momento era striminzito, poi dopo aver incassata la rete dei toscani la partita è cambiata ma la squadra del presidente Franco Smerieri ha saputo soffrire e portare così a casa tre punti importanti.
Mister Francesco Modesto è privo dell'infortunato Iezzi e del febbricitante Petris, in campo dall'inizio Blase sul versante sinistro e Bruzzaniti a destra. In difesa Auriletto, il rientrante capitano Masi e De Marino. In panchina Hristov tornato solo giovedì dagli impegni con la Nazionale Under 21 bulgara.

La Pro Vercelli, come di consuetudine, parte forte. Al 5' però Bruzzaniti di testa non colpisce bene la sfera. Grande giocata di Comi al 12' che controlla il pallone in area toscana, si coordina e sfiora il palo. Sempre Comi al 15' va vicino al vantaggio. Al 26', sugli sviluppi di un corner, Comi viene atterrato in area di rigore, ma l'arbitro fa proseguire. Al 28' bianchi in vantaggio. Comi sfrutta un'indecisione della difesa del Grosseto e spara su Barossi, che si oppone. Però Zerbin è il più veloce di tutti e non sbaglia: 1-0. Comi poi va vicino al raddoppio al 29' ed Emmanuello al 32' impegna Barossi. Al 33' un difensore dei toscani dice di no a un potente tiro di Zerbin. Fino all'intervallo gli ospiti gestiscono il vantaggio con ottime ripartenze.

In avvio di ripresa, al 48', Polidori del Grosseto chiama Saro alla parata con i pugni. Al 53' le bianche casacche raddoppiano con un'autentica magia di Rolando su punizione che batte inesorabilmente Barossi. Applausi. Reazione del Grosseto con Sersanti che fallisce il gol al 56'. E' il preludio alla rete di Gorelli che arriva al 59' su errore della difesa vercellese. Al 62' Saro è bravo a deviare in angolo su Gorelli. Cresce il Grosseto e Saro al 65' salva il risultato. La compagine di Modesto dà il massimo per contenere l'impeto dei locali. All'84' ci prova Vrdoljak, ma la barriera allontana. Eccellente l'uscita di Saro all'87' a sventare un'altra minaccia. Il triplice fischio del signor Di Marco è accolto come una liberazione per la Pro, che così può gioire. Masi & C. sono secondi nel girone A di Serie C a una lunghezza dal Lecco.

Il tabellino della gara (1-2).
GROSSETO (modulo 4-3-1-2): Barosi; Polidori, Gorelli, Ciolli, Raimo; Kraja (dal 57' Fratini), Vrdoljak, Sicurella (dal 57' Moscati); Pedrini (dal 35' Sersanti); Boccardi (dal 75' Pierangioli), Galligani (dal 75' Russo). A disp. (Antonino, Fomov, Cretella, Campeol, Manicone, Kalai e Bertoli). All.: Magrini.
PRO VERCELLI (modulo 3-4-3): Saro; Auriletto, Masi, De Marino; Bruzzaniti (dall'88' Hristov), Nielsen, Emmanuello, Blaze (dal 76' Carosso); Rolando (dal 76' Graziano), Comi (dal 67' Padovan), Zerbin (dal 67' Borello). A disp. (Tintori, Rodio, Romairone, Della Morte, Clemente, Erradi e Secondo). All.: Modesto.
ARBITRO: Di Marco di Ciampino (assistenti di linea: Cleopazzo e Matera di Lecce; quarto uomo: Arace di Lugo di Romagna).
MARCATORI: al 28' Zerbin (P), al 53' Rolando (P) e al 59' Gorelli (G).
NOTE - Ammoniti: De Marino (P), Polidori (G), Sersanti (G), Blaze (P), Bruzzaniti (P), Emmanuello (P), Padovan (P) e Auriletto (P); recupero tempo: un minuto nel primo tempo e cinque minuti nella ripresa; spettatori: 1.000 circa (un tifoso vercellese in tribuna); serata fresca, terreno in buone condizioni.

Paolo Sala
2020 - Riproduzione riservata
Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

Vercelli - I tamponi 'pit stop' in via Colombo

Copyright © 2020 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.