Monday

, 6 April 2020

ore 06:32

Cronaca

26-03-2020 09:38

Vergogna a Villata! Neanche il Coronavirus ferma i vandali
Presa a sassate la porta delle scuole, svaligiato il magazzino comunale
 
Neanche i giorni più bui dell'emergenza Coronavirus fermano vandali e ladri. A Villata, nelle ultime ore, si sono infatti registrati furti e danni a edifici pubblici, scuole. È stato preso di mira persino l'ascensore dei disabili.

Il colpo più duro è stato inferto al magazzino comunale:  "Ci hanno rubato tutto: dal generatore alle pompe, dai tagliaerba al camioncino - conferma amareggiato il sindaco, Franco Bullano -. Il furgonato lo abbiamo poi ritrovato sotto il ponte della ferrovia". Il primo cittadino non usa giri di parole: "È un danno gravissimo per la nostra comunità".

Ma non finisce qui.

I vandali hanno preso a sassate la porta d'ingresso delle scuole. Il vetro è stato completamente sfondato. "Nonostante l'emergenza dovuta al Coronavirus, c'è chi trova il tempo di rovinare il nostro paese con gesti ignobili" attacca Bullano.

Non è finita. I vandali hanno anche distrutto le vetrate dell'ascensore per i disabili che si trovano alle scuole elementari e medie. "E' un brutto momento, non bastano i cinque cittadini positivi al tampone e le 18 persone in quarantena. Non bastano i problemi degli anziani... Purtroppo - conclude amareggiato il sindaco - c'è pure gente che ruba e che si diverte a distruggere i nostri beni".

Fabio Pellizzari
















Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

Andrà tutto bene

Copyright © 2020 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.