Monday

, 6 April 2020

ore 06:59

Cronaca

25-03-2020 19:32

Coronavirus - Piemonte, è l'ora più buia: 80 morti
I casi nel Vercellese sono 315
 
Emergenza Coronavirus: è l'ora più buia dall'inizio della pandemia per il Piemonte. Oggi, mercoledì 25 marzo, si sono infatti registrati 80 decessi di persone positive al Covid-19. Ai 46 decessi del mattino si sono aggiunti i 34 del pomeriggio: 19 in provincia di Torino, tre nel biellese, sette nell’alessandrino, due nel Novarese, uno nel Cuneese, uno nell’Astigiano e uno residente fuori regione. Dall'inizio dell'emergenza il totale sale a 483 morti così suddivisi su base provinciale: 119 ad Alessandria, 16 ad Asti, 41 a Biella, 29 a Cuneo, 63 a Novara, 153 a Torino, 24 a Vercelli, 30 nel Verbano-Cusio-Ossola, 8 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

Cresce anche il numero delle persone positive: stando al bollettino, diramato alle ore 19.25 dalla Regione Piemonte, sono 6.193. Sono così suddivise territorialmente: 956 in provincia di Alessandria, 269 ad Asti, 336 a Biella, 457 a Cuneo, 541 a Novara, 2.902 a Torino, 315 a Vercelli (+12 rispetto a questa mattina), 248 nel Verbano-Cusio-Ossola e 57 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 112 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati sono 3.041 di cui 382 in terapia intensiva. Sono 2.643 le persone in isolamento domiciliare.

Matteo Gardelli
















Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

Andrà tutto bene

Copyright © 2020 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.