Friday

, 5 June 2020

ore 20:03

Cronaca

20-03-2020 06:53

Coronavirus, Vercelli: Sant'Andrea a rischio implosione
Cresce la paura di contagio tra il personale sanitario
 
Emergenza Coronavirus: nel Vercellese continua a crescere il numero dei contagiati. In sette giorni sono infatti passati da 29 a 153 e i decessi sono già 10 (leggi qui). Medici, infermieri e tecnici sanitari rischiano di contrarre il virus ma è un'eventualità da scongiurare a tutti i costi. Nelle scorse ore è stato poi chiuso il Pronto soccorso di Borgosesia a causa "dello stato emergenziale" scrive la Regione Piemonte che ha "l’esigenza di proseguire a riorganizzare il sistema di offerta e di liberare professionisti medici per garantire le terapie da prestare a pazienti contagiati da Coronavirus".

E poi: ci sono i farmacisti che lavorano 10 ore al giorno e si sentono accusare di gonfiare i prezzi. Infine ci sono i sindacati preoccupati per i lavori non sindacalizzati e nelle loro aziende non è molto chiaro cosa stia succedendo.

Gli approfondimenti su La Sesia di venerdì 20 marzo












Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

Campo di papaveri

Andrea Cherchi

Copyright © 2020 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.