Saturday

, 21 September 2019

ore 03:23

Cronaca

11-09-2019 13:24

Vercelli: aggredisce i medici e la polizia, arrestato
Si tratta di un italiano di 22 anni già noto alle forze dell'ordine
 
Prima litiga con la madre ubriaca, dopodiché cerca di impedire i soccorsi dei medici e l'intervento della polizia. Si tratta del ragazzo italiano, 22 anni, arrestato nei giorni scorsi con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

I fatti.

E' venerdì 6 settembre. Sono circa le 12. Alla sala operativa della Questura di Vercelli arriva la richiesta di aiuto di una donna. Sta litigando con suo figlio. E' talmente agitata che non sa nemmeno dire agli agenti dove abita.

Passano alcuni minuti. Gli uomini della squadra volante individuano comunque il luogo del litigio. C'è anche il personale medico. Motivo? La donna, ubriaca, è incontenibile sta litigando sia con il figlio sia con altri vicini di casa. Il ragazzo, però, cerca di impedire l'intervento del 118.

Non solo. Cerca anche di colpire con calci e pugni gli agenti. Dopo alcuni minuti, il giovane viene bloccato e accompagnato in Questura. La donna, nel mentre, viene trasportata all'ospedale Sant'Andrea di Vercelli dove i medici, fallito ogni tentativo di farla ragionare e tranquillizare, decidono di sedarla.

Il giovane, intanto, viene arrestato. E' sotto accusa per resistenza a pubblico ufficiale. Il giorno successivo il giudice convalida l’arresto e impone al ventenne l’obbligo di firma.

ma.g.










Crpwebtg

alla redazione proponi ...

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.

foto giorno »

Risvegli

Andrea Cherchi

Copyright © 2019 La Sesia S.r.l. via Quintino Sella 30, 13100 Vercelli
Reg. Imprese VC C.F. 00146700026 - P.IVA IT 00146700026 - R.E.A. VC44243 - C.S. euro 130.000,00 i.v.